Incontro degli alunni della scuola Carducci con Luca Ceriscioli

luca ceriscioli 1' di lettura 08/11/2008 - \"Che lavoro fa esattamente un sindaco?\"  E\' una delle tante domande poste a Luca Ceriscioli, con la semplicità e la freschezza che i bambini hanno.

I piccoli allievi delle classi VA e VB della scuola Carducci, accompagnati dalle maestre Paola Barberini, Gabriella Imperatori e Raffaella Patrignani, sono stati ricevuti nella sala del Consiglio comunale giovedì 6 novembre dal sindaco e dall\'assessore alle Politiche educative Maria Pia Gennari.

\"La giornata tipo di un sindaco - ha spiegato Ceriscioli (che prima di essere eletto era professore di matematica) ai bambini - comincia presto la mattina con la lettura degli articoli dei giornali e poi prosegue con numerosi incontri con esperti e collaboratori sulle questioni che il sindaco deve approfondire. La sera a volte ci sono altre riunioni nelle circoscrizioni e nei quartieri per cercare di capire e risolvere i problemi dei cittadini; inoltre, due volte la settimana c\'è la riunione della giunta, durante la quale, insieme agli assessori si approfondiscono le questioni e si decide\". Candidi, curiosi, ma anche preparati. Domande e risposte sui programmi, sui lavori svolti, sulla vita personale, sulla durata del mandato, sui requisiti per diventare sindaco.


\"Qual è l\'aspetto più bello del lavoro di un sindaco?\", hanno chiesto. \"Conoscere la città per capire le opportunità che può offrire e le tante cose belle che ci sono da scoprire - ha detto Ceriscioli - e invito anche voi a farlo\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 novembre 2008 - 1543 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, luca ceriscioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/evLG





logoEV
logoEV
logoEV


.