Per la Palestina il film Per uno solo dei miei due occhi

1' di lettura 04/11/2008 - Sabato 8 novembre, a Pesaro, proiezione film \"Per uno solo dei miei due occhi\". Un appuntamento per approfondire il conflitto tra Israele e Palestina con particolare attenzione alla drammatica condizione del popolo palestinese. Un film di Avi Mograbi Francia, Israele 2005; Durata: 100 minuti.

Oggi i giovani palestinesi combattono, attraverso l\'Intifada, contro lequotidiane umiliazioni e violenze dell\'occupazione dell\'esercito
israeliano. Le conseguenze: contadini che non possono coltivare i loro campi, studenti che al ritorno dalla scuola vengono bloccati per ore a causa delle perquisizioni ai check-point, anziani che non possono rientrare nelle loro case. Storia, mito e attualità si intrecciano e si fondono sullo sfondo della realtà palestinese, occupata e bloccata ai check-point dall\'esercito israeliano. Il dramma palestinese è una realtà innegabile per il documentarista israeliano Avi Mograbi che affronta la crisi tra Israele e Palestina, rilegge in modo critico il mito di Sansone e di Massada e prova ad aprire una breccia nel muro segregazionista che si sta erigendo.

L\'incontro si svolgerà a Pesaro presso il C.S.A. \"Oltrefrontiera\". L\'iniziativa si svolge in collaborazione con la CAMPAGNA PALESTINA SOLIDARIETA (Ya Basta! Marche, Centro Sociale \"Oltrefrontiera\" - Pesaro, Associazione \"A ruota libera\" - Monte Porzio, Acli - Provincia Pesaro e Urbino, Gruppo Fuoritempo, Bottega del Mondo - Corinaldo, Bottega del Mondo - San Lorenzo in Campo, Donne in nero - Fano,Resistenza Solidale - Pesaro )






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 novembre 2008 - 1041 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, marche, associazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/evEb





logoEV
logoEV
logoEV


.