Volley: la Scavolini vince anche contro Cesena e rimane in testa alla classifica

Scavolini Volley 4' di lettura 27/10/2008 -

La Scavolini vince e convince dominando la Lines Ecocapitanata di Cesena e rimanendo saldamente in vetta alla classifica della Findomestic Cup con punteggio pieno.



Bastano solo tre parziali alle Colibrí per domare le ragazze della Lines, e lo fanno con il capitano Martina Guiggi in panchina per uno strappo muscolare che le ha impedito di allenarsi per tutta la settimana. Ma il capitano è lì insieme alla sua squadra ad esultare ad ogni punto e a spronare le compagne nei momenti più duri della partita.

La Scavolini parte subito forte, portandosi a più otto e controllando le avversarie a muro. La migliore in campo nella prima frazione di gioco è sicuramente Carolina Costagrande che sia in attacco che in fase di difesa arriva sempre su ogni pallone. In maggiore difficoltà sembra invece Jacqueline che non trova il giusto ritmo in attacco e che commette alcune ingenuità in ricezione e in copertura. In 30 minuti la Scavolini si aggiudica il primo set con il punteggio di 25 a 18 e un dominio incontrastato in attacco. (50% contro il 31% di Cesena).

Ma la partita cambia nel secondo set, quando Cesena riesce a mettere a segno una serie positiva di attacchi e di muri portandosi sul +5. Le ragazze della Scavolini appaiono poco organizzate soprattutto in difesa, e i muri di Christiane Fürst, Ferretti e Costagrande non riescono più a fermare gli attacchi avversari. La riscossa bianco rossa inizia grazie a Katarzyna Skowronska, un po\' in ombra sino a quel momento, che mette a terra una palla importante e porta la sua squadra a meno tre. Zé Roberto manda allora in campo Ilaria Garzaro che con grinta e tanta voglia di giocare prima riceve una palla non facile e poi mette a segno una battuta vincente. Trasportate dalla nuova entrata e dalla solita Carolina Costagrande, le Colibrì si aggiudicano la seconda frazione di gioco per 25 a 20. Cesena invece perde la lucidità con la quale aveva iniziato il secondo tempo e aiuta la Scavolini nella sua rimonta con molti errori sia in attacco che in ricezione.

Il terzo set continua sulla scia del secondo, con Ilaria Garzaro e Carolina Costagrande ancora le due migliori in campo. Ma nell\'ultima frazione crescono anche Francesca Ferretti che serve alla perfezione le sue compagne, alternando fast, pipe e regalandosi persino un punto in attacco su una palla difesa male da Cesena. Christiane Fürst ritorna ad essere incisiva in attacco e a muro e Katarzyna Skowronska realizza un bellissimo punto dalle seconda linea. Quando Carolina Costagrande lascia il terreno di gioco per lasciare spazio a Ilaria Brussa, il palazzetto le regala un lungo applauso proprio a sottolineare la straordinaria performance della giocatrice argentina. Jaqueline non si lascia sfuggire l\'ultimo pallone e il tabellone segna 25 a 12 per le padrone di casa.

Grazie a questa ennesima vittoria la Scavolini rimane in vetta e a punteggio pieno. Il 5 novembre, l\'aspetta il primo turno della Champion League e se Martina Guiggi riuscirà a rimettersi presto dall\'infortunio, questa Scavolini ha tutte le carte in regola per regalare a tutti i suoi sostenitori un\'altra indimenticabile stagione.

SCAVOLINI PESARO 3 - LINES ECOCAPITANATA 0

Arbitri: Cerquoni Marco, Balboni Gabriele

SCAVOLINI PESARO: Lunghi (n.e.), Garzaro Ilaria (7), Winhoven Elke, Skowronska Katarzyna (13), Brussa Natalia, Ferretti Francesca (3), Fürst Christianne (12), Costagrande Carolina (14), Di Crescenzo Manuela, Guiggi Martina (n.e.) Jaqueline De Carvalho (8), Carla Castiglione (n.e.).

Allenatore: Zé Roberto

Attacchi: 48%

Ricezione: 67 %

LINES ECOCAPITANATA: Piolanti Alice, Venturi Daniela, Poggiali Federica, Mazzoni Claudia, Leopardi Giulia, Musti de Gennaro (7), Ssuschke Corina (10), Usic Senna (10), Mifkova Darina (4), Swiderek Anna, De Luca Barbara (3), Berti Alves Fernanda.

Allenatore: Benelli Manuela

Attacchi: 29%

Ricezione: 59%

Foto di Isabella Agostinelli






Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 ottobre 2008 - 1261 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, pesaro, volley, scavolini volley





logoEV