La Giustizia, le regole, i protagonisti: un convengo a palazzo di Giustizia

tribunale 1' di lettura 24/10/2008 - \"La Giustizia, le regole, i protagonisti\", è il tema del dibattito che si svolgerà a palazzo di Giustizia (piazzale Carducci) sabato 25 ottobre.

Un programma ricco, organizzato in uno spazio che l\'architetto Giancarlo Di Carlo (progettista della struttura) aveva pensato come \"luogo aperto\", capace di attrarre gente. Si inizia alle ore 15.15 con un concerto di benvenuto dei fiati degli \"Accademici Italiani\"; seguirà il saluto agli intervenuti del sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli.


Successivamente si aprirà il dibattito su \"La Giustizia, le regole, i protagonisti\", a cui prenderanno parte Gherardo Colombo (già sostituto procuratore della Repubblica di Milano) e Nicola Bianchi (componente del Consiglio Nazionale Forense). L\'appuntamento sarà anche occasione per rendere noti e commentare i dati statistici relativi agli uffici giudiziari del circondario di Pesaro; previsti gli interventi di Daniele Paci (presidente Associazione Nazionale Magistrati - Anm - sezione di Pesaro) e di Arturo Pardi (presidente dell\'Ordine Avvocati Pesaro).


L\'iniziativa è organizzata dall\'Associazione Nazionale Magistrati - sezione di Pesaro e dall\'Ordine Avvocati Pesaro, con il patrocinio del Comune di Pesaro. Il gruppo di fiati degli \"Accademici Italiani\" è composto da Luigi Faggi Grigioni (tromba solista), Viola Ancarani (flauto), Luciano Franca e Pierpaolo Ottavi (oboi), Stefano Bertozzi e Giorgio Babbini (clarinetti), Filippo Piagnani e Francesco Palombo (fagotti), Leonardo Feroleto e Micol Cavallari (corni), Jean Gambini (contrabbasso). Gli \"Accademici Italiani\" proporranno musiche di W. Amadeus Mozart, Charles Gounod e Jean Francaix.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 ottobre 2008 - 1254 letture

In questo articolo si parla di attualità, tribunale, pesaro, Comune di Pesaro





logoEV