Volley: alla Scavolini la Findomestic Supercup

Supercup 4' di lettura 10/10/2008 -

La Scavolini Volley si aggiudica il trofeo della Findomestic Supercup contro la Foppapedretti Bergamo con il punteggio di 3-1.La sfida tra le campionesse d\'Italia e la vincitrice della Coppa Italia della scorsa stagione ha sancito il trionfo della franchigia pesarese.



Buona dunque la prima per la Scavolini Volley, che, dopo essersi piazzata quarta alla Salonpas Cup in Brasile, dando segno di affaticamento nelle ultime gare, ha dimostrato di essere ancora la prima della classe tra le squadre italiane. Infatti, la Scavolini che è scesa in campo contro Bergamo è sembrata una bella e vivace copia di quella che avevamo lasciato esultante e vincente nella finale scudetto della scorsa stagione: stessa grinta, efficacia e sorrisi.

Ricordandosi infatti che \"squadra vincente non si tocca\", l\'allenatore Zé Roberto e il presidente Sardella hanno optato per pochi cambi ma di grande qualità: orfane di Sheilla e Mary che hanno fatto ritorno in Brasile, le fila della Scavolini Volley si sono rinforzate con la brasiliana Jaqueline, neo campionessa olimpica con la squadra carioca, e la polacca Skowronska, da Novara e con \"tanta fame di vittorie\". Ed è proprio la giovane polacca a trascinare la propria squadra verso la vittoria con un bottino finale di ben 24 punti e titolo come MVP della partita.

Bergamo arriva al primo appuntamento della stagione con un\'assenza importante come quella di Antonella Del Core, ancora fuori dopo l\'infortunio che le ha impedito di prendere parte alle Olimpiadi di Pechino, e con pochi match alle spalle.

Il primo set si gioca sul filo dell\'equilibrio con entrambe le squadre che rispondono attacco su attacco, muro su muro, difesa su difesa. Le due alzatrici, Ferretti e Lo Bianco alternano il loro attacco con grande elasticità e produttività. Ma è la Scavolini ad aggiudicarselo per 27 a 25 con un rush finale di 4 set point e una serie di muri targati Guiggi-Skowronska.

Nel secondo set, Bergamo entra in campo in maniera disorganizzata. Due muri conseguitivi ai danni del capitano Piccinini, e Pesaro prende il largo fino al 7-1 con il nuovo acquisto Skowronska devastante in attacco (10 punti e il 64% degli attacchi realizzati). Bergamo sembra stordita, e ne\' la Piccinini, che non smette mai di lottare, ne\' Lo Bianco, riescono a risollevare le sorti della propria squadra. 25 a 15, e la Scavolini conduce per 2 a 0.

Ma nel terzo set l\'inerzia della partita cambia improvvisamente. Il tandem Guiggi-Ferretti che aveva lavorato alla perfezione nei primi due set, sembra incepparsi; le ricezioni non sono più perfette e il muro non riesce più a bloccare gli attacchi delle giocatrici di Bergamo. La reazione delle ragazze allenate da coatch Micelli arriva grazie al capitano Piccinini e a Lucia Bacchi, che riescono a ridare morale alla propria squadra e ad aggiudicarsi il terzo set per 25 a 19.

Il quarto e decisivo set è a senso unico, con la Scavolini Volley che dopo il momentaneo sbandamento ritrova concentrazione e punti da tutte le sue giocatrici, in particolare dal centrale Fürst e dalla Costagrande, impeccabile nei punti importanti. È comunque di nuovo il muro a mettere ko definitivo la squadra bergamasca: Guiggi ne realizza 3 di seguito e porta la propria squadra a +4. Neppure la grinta di Francesca Piccinini può nulla contro questa Scavolini che con il punteggio di 25 a 18 conquista il set e la sua seconda Supercup (la prima risale al 2006).

SCAVOLINI-FOPPAPEDRETTI 3-1

SCAVOLINI PESARO Jaqueline 8, Fürst 14, Skowronska 24, Costagrande 15, Guiggi 16, Ferretti 1, Wijnhoven (L), Lunghi, Garzaro, Brussa, Di Crescenzo Castiglione ne. All. Zé Roberto.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Sorokaite 8, Barazza 10, Ortolani 2, Piccinini 24, Arrighetti 7, Lo Bianco 5, Merlo (L), Guiska, Araki 1, Camarda, Bacchi 10. All. Micelli

Arbitri: Sampaolo e Pasquali.

PARZIALI 27-25 (34\'), 25-17 (24\'), 19-25 (25\'), 25-18 (25\').

NOTE Scavolini: muri 16, ace 1, battute sbagliate 9, errori 18. Foppapedretti: muri 7, ace 1, battute sbagliate 8, errori 18.

Foto di testata e dati: www.robursportpesaro.it






Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 ottobre 2008 - 1227 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, scavolini volley, Findomestic Cup





logoEV