Il piano trio dei Rope al Jazz Village

musica 2' di lettura 04/09/2008 - Al Jazz Village tornano in scena i grandi artisti nazionali. Oggi, giovedì 4 settembre, (ore 21,15), sarà la volta dei Rope, nome che trae origine dal titolo originale del celebre film del 1948 di Alfred Hitchcock Nodo alla gola. Il trio formato da Fabrizio Pugliesi (piano), Stefano Senni (contrabbasso) e Zeno De Rossi (batteria) rielabora liberamente brani originali e composizioni di John Zorn, Thelonious Monk, Duke Ellington e tanti altri.

I Rope nascono nel 2002. Il trio rielabora liberamente anche brani e composizioni Misha Mengelberg, Jelly Roll Morton,Francis Poulenc, Herbie Nichols trovando una nuova ed originale concezione del piano trio. Equilibrio, varietà, sintesi, interplay, cantabilità sono alcune delle caratteristiche di questo progetto che dopo quattro anni di vita ha messo a punto un repertorio, gran parte del quale è contenuto nella loro prima fatica discografica. Il cd, Have You Met Miss Bates?, pubblicato da El gallo rojo records nel 2005, ha raccolto innumerevoli critiche positive. I Rope che vedremo a Palazzo Ricci vantano ormai un\'esperienza pluriennale che in concerto si mette al servizio della musica senza indulgere in virtuosismi inutili, ma portando il concetto del piano trio nella modernità, con un occhio alla tradizione e l\'altro alle musiche di oggi.


Il concerto sarà preceduto da Parole di Jazz frammenti biografici dei più importanti e significativi protagonisti del jazz scelti e letti da Giorgio Donini. Alle ore 23, come ormai consuetudine del festival, l\'immancabile jam session Around Midnight, ideale punto di incontro tra i protagonisti della serata e musicisti locali. L\'ingresso al concerto è gratuito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 settembre 2008 - 1199 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, pesaro, CNA Pesaro





logoEV
logoEV
logoEV