Fermignano: Gran premio del Biciclo Ottocentesco

biciclo 2' di lettura 03/09/2008 - Sono i bicicli, antesignani della moderna bicicletta, i protagonisti dell’originale corsa che si tiene da ben 24 anni a Fermignano, ridente cittadina marchigiana a pochi passi da Urbino, celebre per aver dato i natali al sommo architetto Donato Bramante e per i suoi monumenti: il ponte e l’imponente torre romana.

Il “Gran Premio del Biciclo Ottocentesco” è una vera e propria gara tra le sette contrade della cittadina pesarese che si sfidano, lungo le vie del centro storico, per aggiudicarsi l’ambito trofeo. L’idea di questa manifestazione, che non trova riscontro in nessun paese del mondo, nacque e prese consistenza nell’ambito della Pro Loco fermignanese nel 1966. A partire da questa data, per alcuni anni venne disputato nel mese di luglio un “Gran Premio” unico nel suo genere, che riscosse in breve un clamoroso successo di pubblico e un interesse vivissimo in Italia e all’estero. Dopo un periodo di appannaggio e completo abbandono, oggi i vecchi bicicli, oliate le grandi ruote un po’ arrugginite dal tempo, rivivono da vent’anni questa straordinaria gara ogni prima domenica di settembre.



A 110 anni dall’ideazione di questo antesignano della moderna bicicletta, i concorrenti con indosso i caratteristici costumi di fine secolo, in sella ai velocipedi si contendono il “Biciclo d’oro”, il trofeo posto in palio per quella che a buon diritto può dirsi la più originale corsa sui leggiadri cavalli d’acciaio. A contendersi il podio sono le sette contrade: Cà L’Agostina, Calpino, La Pieve, La Torre, San Lazzaro, San Silvestro, Santa Barbara. Sulla gara vige un rigido e severo regolamento. Il percorso, da percorrere due volte, è di 3056 metri. Vengono effettuate tre batterie eliminatorie, ciascuna di sette partecipanti. Il primo e il secondo di ogni batteria disputeranno la finale, seguita lungo tutto il percorso da attenti giudici. La locale Pro Loco, supportata dal comune, tiene in vita questa suggestiva manifestazione prevista, anche per quest’anno, per il 6 e 7 di settembre, ovviamente nel centro storico di Fermignano.



Per l’intero week-end sono previste mostre, sfilate storiche, spettacoli, animazione e degustazioni di prodotti tipici locali. Infolinee: 0722.330523 www.proloco-fermignano.it








Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 settembre 2008 - 4377 letture

In questo articolo si parla di fermignano, Pro Loco Fermignano





logoEV
logoEV
logoEV