Truffa in autogrill, arrestati due albanesi

autogrill 1' di lettura 22/08/2008 - Due albanesi appostati negli autogrill, molto affollati in questi giorni di vacanza, cercavano di trarre in inganno i cassieri delle aree di servizio chiedendo dei resti che non gli spettavano. Ma sono stati fermati da alcuni agenti in borghese

La strategia messo in atto dai due nelle aree di servizio Foglia Ovest, Metauro Ovest ed Esino Ovest, pur molto semplice è stata in molti casi efficace. I due albanesi, con precedenti, D.E di 31 anni e S.L. di 59 con una banconota da 100 euro sono andati alla cassa dell’area di servizio, hanno pagato un acquisto minimo e quando hanno ricevuto in cambio il resto si sono inventati di aver ricevuto 50 euro di meno.


La truffa però è stata interrotta martedì intorno alle 14 quando gli agenti della squadra di polizia giudiziaria, coordinati dall’ispettore capo Roberto Rossi, hanno bloccato i due, con in possesso di 4mila euro in contanti. In attesa del processo i due truffatori sono agli arresti domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 agosto 2008 - 1673 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, pesaro, stella scarafoni, autogrill


logoEV
logoEV
logoEV


.