L'emozione di giocare davanti le telecamere di SportAbilia (RaiSport+) con la presenza di Lorenzo Roata, non ha impedito ai biancorossiblu di gettare nel piatto della bilancia qualità e agonismo, possesso e recuperi, disciplina tattica e creatività tipica di una grande squadra.


Sono terminati i Criteria Invernali Giovanili di Nuoto che si sono disputati, dal 17 al 22 marzo, nello splendido impianto dello Stadio del Nuoto di Riccione.


Già matematicamente quarto e certo di affrontare la Stamura Ancona al primo turno dei play off promozione, il Nomisma Pisurum attende al Vecchio Palas di via dei partigiani la Pallacanestro Urbania sabato 24 marzo alle ore 18 per l’ultima di Regular Season.


Con un “occhio” ai Mondiali di fine agosto ma con la “testa” concentrata sull'impegno da affrontare sulle pedane dell'Adriatic Arena. Torna la World Cup di Ginnastica Ritmica a Pesaro il 7-8- 9 Aprile. Un appuntamento che si rinnova per la nona volta. Quello tra Pesaro e la Ritmica è ormai un binomio consolidato destinato a ripetersi almeno fino al 2020 dato che la manifestazione è stata assegnata alla Città di Rossini per tutto il quadriennio.


L'incontro di sabato al palablu di moie, era molto sentito dagli atleti pesaresi e la tensione era già percepibile in questa settimana di allenamenti. Sta di fatto che la Dmm parte male con un gran nervosismo e ad appena 29 secondi dal fischio d'inizio, nel pozzetto dell'espulsione ci sono due giocatori. Si difende con due uomini in meno e solo un miracolo del portiere Vincenzetti e un pasticcio della squadra di casa salva la porta pesarese.


La stagione 2016/2017 della Pesaro Rugby andrà gli archivi non solo come la prima stagione dei kiwi giallorossi in serie A, ma anche come la prima stagione in cui Pesaro si è “sdoppiata” in due prime squadre. Una che milita in serie A, l’altra in C2.


La VL Consultinvest Pesaro comunica che in occasione della partita con la Vanoli Cremona che si giocherà domenica 2 Aprile alle ore 12:00 presso l'Adriatic Arena, attiverà la seguente promozione sui biglietti:


Ha ripreso alla grande la stagione agonistica delle arti marziali cinesi per la scuola di Pesaro “Shen Long Shaolin Kung Fu Guan”. Sabato 11 e domenica 12 marzo si è svolta a Ferno in provincia di Varese la prima tappa dei campionati italiani di kung fu.


Un grande onore vedere tra gli spalti, il giorno della Festa del papà, Davide Mazzanti, neo allenatore della nazionale femminile di pallavolo.


“Ci serviva rompere il ghiaccio, specialmente per una questione mentale. La difesa ha fatto come al solito un gran lavoro, mentre l'attacco è stato più consistente”. A fine partita coach Francesco Sclafani è raggiante: non solo perché i Ranocchi Uta centrano la prima vittoria in A1, ma anche per come la sua truppa è stata capace di ribaltare la sfida.


Passo falso del Gabicce Gradara al Bianchelli, a favore della Vigor Senigallia, prima sconfitta dell'era Angelini e rossoblu che ripiombano nelle sabbie mobili dei play out.


bianchi
Astucci Seven
Scopri tutte le ultime novità Seven, astucci, zaini e trolley...
bianchi
Trolley scuola, tutte le novità 2016-17
I nuovi modelli di trolley Seven li trovi dalla Piera a Montecchio di Vallefoglia...

Esordio casalingo amaro per coach Leka che non riesce a dare inizio al percorso salvezza. La Vuelle trova la 16° sconfitta, questa volta battuta da Reggio Emilia. Risultato finale 81-91.


Bella partita quella andata in scena allo Spadoni. La capolista Mondolfo esce con il bottino pieno di fronte ad un'Azzurra mai arrendevole.


Dura un tempo la Paspa Pesaro Rugby con la Cavalieri Union Prato Sesto che si mantiene capolista della Poule Retrocessione. I pesaresi perdono 20-38 un match a due facce.


La Fermana di mister Destro vola nello scontro diretto, il Matelica deve alzare bandiera bianca: questo il verdetto più significativo della giornata odierna di Serie D girone F (ieri la Vis ha impattato 0-0 sull’inviolato campo del San Marino, ndr).


Altra pesante sconfitta interna per la VL Consultinvest, castigata davanti al proprio pubblico dalla Grissin Bon Reggio Emilia col punteggio finale di 81-91.


La myCicero si riscatta prontamente dalla sconfitta in Coppa Italia e regola in un’ora e un quarto la Battistelli San Giovanni aggiudicandosi il derby marchigiano- romagnolo.


Ancora un mezzogiorno di fuoco per la VL Consultinvest. Domani alle 12:00 i biancorossi scenderanno infatti in campo all’Adriatic Arena contro una Grissin Bon Reggio Emilia affamata di rivincita dopo l’amara sconfitta casalinga di un punto subìta contro Avellino.


Non c'è un attimo di pausa per la myCicero che, dopo la finale di Coppa Italia, si rituffa nel campionato per disputare la nona giornata del girone di ritorno della "Samsung Gear Volley Cup". A far visita a Mastrodicasa e compagne sarà la Battistelli San Giovanni in Marignano, squadra guidata dall'ex Riccardo Marchesi (insieme ad altre 2 ex colibrì, al secolo Valeria Tallevi e Ilaria Battistoni), ultimo allenatore a trionfare sulla panchina rossoblù, in A1, con lo scudetto edizione 2009/2010.


Italservice-Aosta, già retrocessa, 12-1. Ma sabato pomeriggio, al di là del risultato, era il giorno della festa. Il club ha infatti organizzato una serie di iniziative. Per l'occasione gli spettatori hanno potuto indossare la maglia celebrativa che la società ha confezionato per la vittoria del campionato e alzare la Coppa Italia in un angolo del campo durante l'intervallo e farsi scattare una foto ricordo dal fotografo ufficiale Filippo Baioni.


Una partita a scacchi, costantemente spigolosa e ravvivata da qualche sparuta occasione: San Marino e Vis non si fanno male, andando a impattare 0-0 all'Olimpico di Serravalle.


Sabato 18 marzo alle 17,30 al PalaCampanara l'Italservice festeggia davanti al suo pubblico la promozione in serie A e la conquista della Coppa Italia. In occasione della partita, la terzultima del campionato, tra Pesaro e Aosta, quest'ultima tra l'altro già retrocessa, il club ha organizzato una serie di iniziative.


La Consultinvest ha presentato alla stampa il nuovo playmaker Rotnei Clarke. Le dichiarazioni Spiro Leka sul Butangas Day Pesaro-Reggio.


La Paspa Pesaro Rugby torna domenica (ore 14.30) al Toti Patrignani dopo una sosta che ha fatto tirare il fiato con un break propizio al primo intenso filotto di 320 minuti di Poule Retrocessione.


La pallanuoto pesarese prosegue il suo percorso travolgendo anche il blu gallery San Severino davanti al proprio pubblico, portando a Sei le vittorie e una sola sconfitta contro la favorita alla promozione, la Libertas Rari Nantes Perugia.


Torna alla vittoria dopo tre stop consecutivi il Nomisma Pisaurum, che al Palas di via dei Partigiani batte il fanalino di coda Jesi al termine di un match che evidenzia ancora il momento di appannamento di Giacomini e compagni.


Sta per scattare la terza edizione de “La Panterissima Rosa”, manifestazione cicloturistica non competitiva organizzata dall’asd “Pantere Rosa” di Pesaro. La mediofondo, di 95 chilometri, è in programma domenica 19 marzo ed è aperta a tutti gli enti di promozione sportiva.


L'orienteering, in italiano orientamento, consiste nell'effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo chiamati "lanterne" e con l'aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica molto dettagliata a scala ridotta che contiene particolari del luogo da percorrere.


Pedaso, Loreto e Porto San Giorgio sono le tre avversarie che negli ultimi tre turni hanno sconfitto il Nomisma Pisaurum, ormai a digiuno di vittorie da quasi un mese e in piena crisi di gioco e di risultati. Persa ormai la speranza di chiudere al terzo posto, ora i pesaresi devono guardarsi alle spalle per difendere la quarta posizione da squadre che parevano lontanissime e oggi invece sono molto più vicine in classifica.


Sono saliti a Milano in 300 per assistere alla partita Inter-Atalanta e tifare per la squadra del cuore.


Il calendario concede subito un'altra opportunità casalinga ai Ranocchi Uta per rifarsi. Domenica arrivano i Grizzlies Roma, squadra ben conosciuta perché neo-promossa due anni fa e quindi a lungo avversaria dei pesaresi al piano di sotto. Fra l'altro, nelle fila dei capitolini figura anche un ex, il cubano Pas.


L'Italservice festeggia la promozione e la Coppa Italia sabato 18 alle 17,30 al PalaCampanara, quando giocherà la partita, la terzultima di quest'anno, contro Aosta, squadra già retrocessa.


Si è svolta lo scorso weekend a Sirolo la 4° prova del Campionato Regionale di Fioretto di Plastica e Prime Lame, torneo riservato agli esordienti. Larga partecipazione dei nostri piccoli atleti e ottimi risultati con ben 2 vittorie, un argento e un bronzo.


Un'altra ottima prova per le giovani ginnaste della Gimnall, scese in pedana lo scorso 12 marzo per il campionato di ginnastica ritmica "silver".


Nove vittorie casalinghe, solo tre i colpacci in trasferta. Tradotto: il fattore-campo si sta dimostrando determinante nelle prime quattro giornate della Poule Retrocessione. Lo sa bene la Paspa Pesaro Rugby. Che ha cavalcato la positiva onda emotiva del pubblico amico nella galvanizzante vittoria con la Capitolina, ma che poi ha visto quell’inerzia appassirsi nella successiva trasferta di Genova.