Archiviata la vittoria del campionato di II Divisione, conquistata al "Dino Manuzzi" di Cesena contro i Barbari Roma Nord, i Ranocchi UTA sono pronti per recitare il proprio ruolo nella massima serie del football americano italiano.


L'Invicta Pesaro 2001 ospita nel giorno del carnevale la giovane Futsal Treviso, nuova squadra nata quest'estate dalla tenacia dell'amico ed ex Doimo.


Dopo la bella e convincente vittoria interna su Falconara, sabato 25 febbraio un vero e proprio scontro diretto attende il Nomisma Pisaurum che deve infatti fare a Pedaso, quarta in classifica ed a soli due punti di distanza in classifica dai pesaresi.


Cinque partite alla fine e il traguardo, cullato sin dalla vigilia di campionato, si avvicina sempre di più per un'Italservice PesaroFano che nel girone di ritorno ha innestato una marcia superiore alle rivali, centrando sempre il bottino pieno. Sabato 25 febbraio al PalaCampanara (col nuovo orario delle 17,30) arriva il Grosseto.


Paspa Pesaro Rugby di nuovo al Toti Patrignani. Di nuovo contro i romani dell’Unione Rugby Capitolina (domenica ore 14.30). Di nuovo sospinta dalle motivazioni di chi vuole gettare il cuore oltre l’ostacolo per risollevarsi dopo una sconfitta bruciante. Per la prima volta dopo quattro campionati sarà però una Pesaro Rugby senza Ernesto Ballarini.


Si è giocato nello splendido scenario della piscine Le Naiadi di pescara, la quinta giornata del campionato di serie c del girone Marche, dove la PallanuotoPesarese affronta la formazione che occupa il fanalino di coda della classifica provvisoria.


Tremenda tegola in casa Vis Pesaro: Giacomo Ridolfi, autentico punto di riferimento dello scacchiere biancorosso, ha riportato la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro.


Il gruppo Pesaro Ultras 1898 risponde ad un articolo comparso sulle colonne del Resto del Carlino: niente confronto con Ferri e Bizzocchi, sulla gestione della curva si confronteranno solo con gli altri gruppi organizzati.


Non c'è tempo di festeggiare e neppure di riposarsi. Martedì 21 febbraio alle 16 l'Italservice è di nuovo in campo per il turno infrasettimanale.


Si interrompe il rapporto fra la prima squadra della Paspa Pesaro Rugby ed i suoi tecnici Ernesto Ballarini e Andrea Pozzi, che da oggi non sono più allenatori del 15 giallorosso impegnato nel campionato di serie A.


Ottavo successo consecutivo per l'Italservice che a Orte infila 11 reti contro le 6 dei padroni di casa.


bianchi
Le più belle agende per il 2017
Vasta scelta di agende, da quelle colorate a quelle professionali....
bianchi
Le più belle agende per il 2017
Vasta scelta di agende, da quelle colorate a quelle professionali....

Gli Esordienti 2004 battono 3-0 la Jesina ed approdano alle semifinali del Torneo “Bernacchia” di Osimo.


Sarà il “numero 1” della VL Consultinvest. E, si spera, non soltanto per il numero che porterà sulla canotta biancorossa. Jeremy Hazell, shooting guard USA appena ingaggiato dalla Vuelle in sostituzione di Brandon Fields e presentato ieri alla stampa, potrebbe infatti diventare il nuovo leader della squadra di Bucchi soprattutto nel settore offensivo, perché è un esterno estremamente incisivo in attacco, con un ottimo tiro dalla distanza ed anche con una buona propensione ai giochi in penetrazione.


Altra grande prova di carattere per la Vis Pesaro sassariniana: un tris di Costantino mette al tappeto la giovane Civitanovese di mister Cevoli in una gara sbloccatasi solo in principio della seconda frazione.


Dolora sconfitta per l'Azzurra, con i ragazzi di Mister Fini che fanno la partita ma sono costretti ad inseguire per l'intera gara il goal di testa siglato da Tanfani in avvio a seguito di un corner ben calciato.


Patrocinata dal Comune di Fermo, la scherma dei pulcini approda domenica 19 febbraio in città con la terza edizione del memorial “Giulia Bene”.


Altra vittoria per l'Italservice che davanti al suo numeroso pubblico batte con il punteggio di 8-3 l'Olimpus Roma. Un successo che carpisce nel giorno delle cento presenze in maglia PesaroFano del capitano Felipe Tonidandel, premiato ad inizio match dal presidente Lorenzo Pizza e dal direttore generale Alberto Pieri.


Dopo la preziosa vittoria sul campo della Stamura Ancona sabato scorso, un altro difficile test attendeva i ragazzi di coach Foglietti, impegnati contro una Falconara a caccia di punti per qualificarsi ai play off venuta a Pesaro con l’intenzione di portare a casa la partita.


Ottimi riscontri nella seconda prova Interregionale Under 14 svoltasi ad Ancona lo scorso weekend. I nostri piccoli schermitori hanno conquistato 2 ori, 1 argento e 3 bronzi, con altri 5 atleti nelle prime 8 posizioni.


La finale appena conquistata di Coppa Italia regala leggiadria alla myCicero che si presenta sul taraflex di Brescia con lo smalto dei giorni migliori e il piglio dei forti. E tolto, forse, il terzo set dove le rossoblù hanno dovuto faticare un po’ di più, le prime due frazioni sono state appannaggio di Mastrodicasa e compagne sin dalle battute iniziali.



Seconda partita nella Poule Retrocessione per la Paspa Pesaro Rugby, seconda sconfitta per i giallorossi di Ballarini. E questa volta senza nemmeno la pillola indorata da un punto di bonus. Finisce col punteggio di 33-14 una domenica che ricorda come dopo 160 minuti di Poule, la classifica sia già preoccupante.


Con gli appelli di salvataggio, nel settore del pugilato e dell'atletica, rispettivamente da parte dei dirigenti, Paolo Raspugli per il pugilato e Agostino Ercolessi e Carlo Campanari per l'atletica, si è svolta nella sala Rossa del comune di Pesaro, una conferenza seguita da un numeroso pubblico di appassionati sportivi, tecnici di federazione,atleti e allenatori, dal titolo "Gli sport gloriosi del passato''.


Non c'è tempo per festeggiare la storica finale di Coppa Italia appena conquistata (contro Filottrano, a Osimo, domenica 12 marzo alle 17) poichè domani è tempo di campionato e la myCicero salirà a Brescia per riscattare l'inopinato scivolone di Trento.


Seconda domenica di Poule Retrocessione, la terza stagionale che mette contro Gran Sasso e Paspa Pesaro Rugby. Dopo l’urticante ko interno per 5-10 contro Noceto, la squadra di Ernesto Ballarini ritrova i grigiorossi abruzzesi con cui il 18 dicembre festeggiò l’unica elettrizzante vittoria in serie A.


Dopo la fondamentale vittoria di Ancona di sabato scorso, nuovo appuntamento tra le mura amiche del Vecchio Palas per il Nomisma Pisaurum Basket, intenzionato a proseguire la striscia vincente ed a consolidare un terzo posto che sarebbe un piazzamento ottimale in vista dei play off promozione che si disputeranno a partire dal prossimo aprile.


Sfida contro la terza compagine in graduatoria, quella che attende il Gabicce Gradara sabato 18 febbraio alle ore 14.30 Stadio "G. Bianchelli" di Senigallia al cospetto dell'Olimpia Marzocca.


A presentare la partita è il presidente Lorenzo Pizza: "E' una formazione dedita all'attacco, sono molto forti in fase offensiva, perchè si avvalgono di un reparto pivot molto pericoloso".


Sarà un discorso tutto marchigiano l’edizione 2016/2017 della Coppa Italia di A2: Lardini Filottrano contro myCicero Pesaro, prima contro seconda in campionato, a decretare la vincitrice.


La Vuelle Consultinvest Pesaro, comunica di aver raggiunto un accordo di rescissione consensuale con il giocatore Brandon Fields.


Sport Village in Ancona con tanta quantità e qualità: quattordici medaglie e 60 atlete in acqua nel campionato regionale di nuoto sincronizzato della stagione, in cui le ragazze allenate da Magi, Lisotta e Galli e coordinate dalla responsabile del settore Barbara Gabucci sono state protagoniste.


“Andiamo a Fermo per vincere” aveva affermato il coach Antonini e così è stato. Il campo di fermo è sempre stato ostico per gli atleti pesaresi, in quanto i padroni di casa, davanti al loro pubblico, hanno sempre venduto cara la pelle per i tre punti della vittoria, ma questa volta sono stati costretti a chinare la testa davanti ad una concentratissima e travolgente DMM.


La Società Pisaurum f.c comunica di aver sollevato dall'incarico Mister Gianluca Latini, al quale vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto.


Lo scorso 11 e 12 febbraio si sono svolti a Fabriano i campionati Regionali nuoto Master della Regione Marche ai quali hanno partecipato ben 510 atleti e 25 squadre marchigiane. La Rarimaster Pesaro è scesa in acqua con 35 atleti uomini e 18 donne.


Altro importante riconoscimento ha “intascato” il movimento sportivo pesarese durante l’assemblea elettiva per il nuovo quadriennio olimpico del comitato regionale Fitarco. La pesarese Elena Forte ,presidente e allenatore della Sagitta Arcieri Pesaro, è stata nominata rappresentante regionale dei tecnici marchigiani nell’ambito del Comitato Fitarco Marche.