...

Un contributo da un minimo di 1.000 ad un massimo di 10mila euro a disposizione di ristoranti, pizzerie, agriturismo, hotel, catering, mense e pizzerie. A patto che, a far data dal 14 di agosto, e fino al giorno della presentazione della domanda, abbiano acquistato prodotti da filiere agroalimentari italiane. E dunque prodotti Dop, Igp e certificabili al 100% di produzione italiana.


...

CNA Costruzioni, Eni gas e luce e Harley&Dikkinson hanno stipulato un accordo per promuovere le opportunità connesse alla riqualificazione energetica e la messa in sicurezza sismica degli edifici. Obiettivo: poter sfruttare le opportunità degli incentivi fiscali in ambito ecobonus, sismabonus e Superbonus 110%, introdotto dal Dl Rilancio 34/2020 (convertito in legge n. 77 del 17 luglio 2020).



...

L’emergenza Covid-19 sta avendo nuove pesanti ripercussioni sul settore cinematografico nelle Marche: dall’esercizio alla produzione; dalla distribuzione ai festival. A risentirne, però, è anche tutto un mondo parallelo ma legato all’industria dell’entertainment: editori digitali on-line verticali specializzati in cinema, uffici stampa, agenzie social, di comunicazione, eventi e promozioni specializzate in gestione dei lanci cinematografici.









...

Legittime le proteste delle varie categorie di imprenditori e lavoratori penalizzati dal recente Dpcm ai quali la CNA rivolge non solo la propria solidarietà ed appoggio e rinnova il suo impegno a tutti i livelli per attuare modifiche e correttivi ai provvedimenti. Assieme alla protesta, che deve essere sempre civile e pacifica, occorre vedere subito quali sono le misure che il Governo ha già approvato come “ristoro” alle categorie più colpite. CNA di Pesaro e Urbino cerca di sintetizzarle.


...

La chiusura dei teatri, dei cinema, delle arene, dei palazzetti, dei luoghi dedicati alla cultura e allo sport non sta lasciando a casa solo gli artisti ed una serie di figure professionali legate al mondo dello spettacolo (macchinisti, fonici, elettricisti, truccatori, operatori), ma anche dei lavoratori che sono strettamente legati a questi settori ma dei quali non si parla mai.


...

Piazzali pieni di pneumatici fuori uso che stanno diventando una vera e propria emergenza ambientale. Anche in provincia di Pesaro e Urbino, il problema dello stoccaggio e dello smaltimento degli pneumatici usati sta diventando molto serio. Il motivo? Il ritardo nei ritiri da parte dei Consorzi incaricati per lo smaltimento.



...

CNA Agroalimentare di Pesaro e Urbino comunica le ultime novità per le attività di ristorazione, bar, pasticcerie, pizzerie, pub. E non solo. Si tratta di una serie di indicazioni del Ministero dell’Interno che sono state inviate ai Prefetti e che contengono chiarimenti sugli aspetti controversi contenuti nel DPCM.


...

Lavanderie a…secco. Le nuove restrizioni introdotte dall’ultimo Dpcm in materia Covid-19 manderanno di nuovo in crisi il settore delle lavanderie tradizionali che nel solo periodo del lockdown aveva già subito una drammatica riduzione del fatturato fino al 70%.





...

Il Superbonus 110%, un’opportunità imperdibile per imprese e cittadini. CNA di Pesaro e Urbino illustra sinteticamente le novità introdotte da Governo e Agenzia delle Entrate con il cosiddetto “Decreto Rilancio – Legge 77/2020” in materia di agevolazioni fiscali che sostengono la realizzazione di interventi per il miglioramento energetico o sismico degli edifici esistenti.


...

Con servizio al tavolo fino alle 24, senza fino alle 21. Cambiano le regole per bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie etc. a causa della ripresa dei contagi da Covid. CNA agroalimentare di Pesaro e Urbino riassume quanto contenuto nel codice di autoregolamentazione aggiornato alle disposizioni previste dal Dpcm del 13 ottobre e alla circolare del Ministero della Salute del 12 ottobre.



...

Inizieranno ad essere liquidati gli agognati 370 milioni, con i quali il Fondo di solidarietà Bilaterale dell’artigianato riuscirà ad onorare gli impegni per i mesi di maggio e giugno, che per la nostra regione significa rispondere alle attese di 25.000 lavoratori con oltre 22 milioni di euro (dei quali oltre 5milioni per la provincia di Pesaro e Urbino).






...

Era già tutto previsto. Le criticità relative al trasporto degli studenti si sono palesate dopo appena due giorni dall’apertura delle scuole in tutta la provincia. A Pesaro, come a Fano, Urbino. Bus affollati, studenti costretti a rimanere a terra per il troppo affollamento. E, secondo CNA-FITA non siamo che all’inizio.


...

Un confronto a tutto campo sui temi dell’economia e della piccola impresa. Con la campagna elettorale ormai agli sgoccioli la CNA di Pesaro e Urbino ha voluto incontrare tre dei principali contendenti (in base a quanto emerso fino ad ora dai sondaggi e dalla previsioni), alla carica di Presidente della Regione Marche alle prossime elezioni amministrative regionali in altrettanti faccia a faccia televisivi.




...

La riapertura delle scuole non sarà solo un problema relativo ai locali, ai banchi, al distanziamento sociale, alle mascherine, ma anche ai trasporti. In queste ore il Governo sta discutendo con le Regioni modalità di trasporto degli studenti rispetto alle norme anti-Covid.