...

"In seguito alle richieste presentate dalla Regione, arriverà oggi dall'Ucraina un volo umanitario con a bordo 13 medici (7 anestesisti, un infettivologo, 5 internisti) e 7 infermieri (3 di terapia intensiva, 4 non intensiva)".





...

Sono stati 947 i controlli effettuati nella giornata di ieri, 3 aprile, per la verifica sull’osservanza del divieto di spostamento previsto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e contestate 30 violazioni con 2 persone denunciate, in base a quanto disposto dal recente decreto legge 19/2000, ai sensi dell’art. 260 R.D. 1265/1934.


...

Il Sindaco, ai sensi delle disposizioni legislative in atto che gli attribuiscono il ruolo di Autorità Sanitaria Locale e di Pubblica Sicurezza, comunica di aver sollecitato le forze di Polizia Locale e dello Stato al fine di intensificare i controlli sul rispetto delle normative finalizzate alla prevenzione del contagio da Coronavirus e per reprimere i comportamenti contrari alla tutela e alla salvaguardia della pubblica incolumità.



...

Questa mattina la direzione dell’azienda ospedaliera Marche Nord ha accolto tre anestesisti volontari della "task force" permanente della Protezione Civile Nazionale, per garantire un supporto agli ospedali in condizioni critiche per l’emergenza Corona Virus.


...

L’emergenza Coronavirus sta comportando anche delle restrizioni in ordine a comportamenti e libertà personali. La richiesta di dati sensibili, per coloro che debbono recarsi al posto di lavoro in quell’elenco di attività comprese nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed in quelle appositamente autorizzate dalla Prefettura, riguarda direttamente la tutela della privacy.



...

Il Gores ha comunicato i dati finora registrati relativi al numero di pazienti ricoverati (1.140), guariti (42), in isolamento domiciliare (2.491), deceduti (557), per un totale di casi positivi riscontrati pari a 4.230.




...

In questi giorni l'Italia si è fermata a causa del Covid-19, che ha bloccato la nostra società ed ha stravolto la nostra quotidianità. Oggi il nostro Belpaese è nelle mani dei nostri medici ed infermieri che, instancabilmente e senza sosta, stanno lavorando per curarci, mettendo a rischio la propria salute fisica e quella psicologica.


...

Ancora un errore della Protezione Civile nell'invio delle mascherine per i medici impegnati in prima linea nell'emergenza sanitaria per fermare il contagio da Coronavirus. Dopo le mascherine non idonee inviate agli ospedali della Lombardia, che provocarono più di un'irritazione da parte dei vertici delle istituzioni regionali, ecco un nuovo caso.




...

A partire da domani, sabato 4 aprile, i mercati pesaresi di Campagna Amica (sabato in via Lombardia, giovedì in piazzale San Decenzio e venerdì allo Stadio Benelli) accetteranno i buoni pasto che il Comune ha iniziato a distribuire alle famiglie in precarie situazioni economiche a causa dell’emergenza Coronavirus. E per stare ulteriormente vicini ai bisogni della collettività gli agricoltori hanno deciso di applicare un plus di merce del 10% rispetto al valore effettivo del buono.


...

ono state emanate dal Presidente della Giunta regionale le ordinanze n. 19 - 20 - 21 del 3 aprile, rispettivamente in materia di centri semiresidenziali per anziani o per persone con problemi di salute mentale - mobilità dei volontari del terzo settore - chiusura dell'accesso alle spiagge, limitazioni all'attività motoria, utilizzo della bicicletta, accesso agli esercizi di somministrazione alimenti e bevande nelle aree di servizio, le quali prorogano, a partire dal 4/4/2020, una serie di disposizioni già precedentemente in vigore.


...

Dopo quattro giorni dall’annuncio del governo dello stanziamento di 400 milioni per buoni spesa e forniture di generi alimentari, il Comune di Pesaro è pronto a distribuire i primi voucher ai cittadini. Circa 1500 nuclei familiari domani riceveranno i buoni spesa, per un valore totale di oltre 300mila euro, pronti da spendere negli esercizi commerciali che hanno aderito.







...

Dalla prossima settimana partirà uno screening sierologico per il Covid 19 a cominciare dalle Aziende ospedaliere di Torrette e Marche Nord. “La macchina organizzativa sanitaria si sta muovendo con tutte le forze in molteplici direzioni - afferma il presidente della Regione , Luca Ceriscioli - per consentire di velocizzare e aumentare le analisi di laboratorio per l’individuazione e l’isolamento del maggior numero possibile di casi positivi di Coronavirus, nonostante le difficoltà determinate dalla necessità dei reagenti.”



...

Vista l’emergenza sanitaria legata al Covid-19, il presidente del Consiglio Marco Perugini ha disposto misure straordinarie per la disciplina dei lavori del Consiglio comunale. Misure temporanee, che tengono conto della situazione attuale “ma che permetteranno lo svolgersi delle attività istituzionali del Comune di Pesaro anche in modalità telematica – spiega il presidente del Consiglio Marco Perugini -, fino alla cessazione dello stato di emergenza”. Poteri e strumenti, recepiti dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.


...

Le aziende che in queste settimane sono chiuse a seguito delle disposizioni emanate per contenere l’espansione del Covid-19 e che vivono nel terrore di una ripartenza che si allontana giorno dopo giorno, preoccupate perché da tanto tempo chiuse senza possibilità di generare quella “cassa” quotidiana che rappresenta la loro sopravvivenza, le imprese che non potranno ripartire normalmente nemmeno quando sarà finita l’emergenza epidemiologica (perché il turismo, i viaggi ed i consumi conseguenti non ripartiranno subito) hanno un altro grande nemico: la burocrazia e l'inefficienza della macchina pubblica.



...

Inizierà domenica la consegna dei buoni spesa alle famiglie bisognose, a Tavullia. Ieri la giunta comunale si è riunita per definire i criteri di assegnazione dei voucher alle persone in difficoltà, a causa dell'emergenza COVID-19, per l'acquisto di generi alimentari, beni di prima necessità e prodotti farmaceutici in base all'ordinanza della Protezione Civile che ha assegnato al Comune di Tavullia 50 mila euro dei 400 milioni di euro complessivi.