Contributo di 12.000 euro per le imprese di affissioni ed esposizioni pubblicitarie pesaresi

pozzi e frenquellucci 1' di lettura 12/01/2021 - Sono una tra le categorie che più ha subito, e che probabilmente subirà, le conseguenze economiche della pandemia, per questo l’Amministrazione comunale ha deciso di stanziare un contributo di 12.000 euro per le imprese operanti nel settore delle affissioni ed esposizioni pubblicitarie pesaresi.

«Con un intervento celere abbiamo deciso di dare un supporto alle aziende del territorio che lavorano in questo settore, tra i più primi a subire i contraccolpi dell’emergenza Covid-19» ha detto l’assessore al Bilancio Riccardo Pozzi che ha sottolineato come «l’Amministrazione stia cercando di dare attenzione a tutte le imprese del pesarese». Il contributo, annunciato con un bando le scorse settimane, è destinato alle 7 imprese del territorio operanti nel settore delle affissioni ed esposizioni, per aiutarli a sostenere la ripartenza dopo un 2020 molto difficile perché, come spiega Francesca Frenquellucci, assessore alle Attività economiche, «a causa dell’emergenza da COVID-19, le ditte, i negozi e le imprese sono state costrette a sospendere la loro attività per lunghi periodi. Di conseguenza sono venuti a mancare sia l’interesse, sia le disponibilità economiche per fare promozione».

«Stiamo cercando, con gli strumenti a nostra disposizione, di sostenere i vari settori che compongono l’intero tessuto economico - anche quelli che spesso sfuggono ai riflettori - in questo periodo così complesso» hanno concluso i due assessori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2021 alle 12:15 sul giornale del 13 gennaio 2021 - 513 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIZB





logoEV
logoEV