Affido familiare: mercoledì l’incontro “Io sono l’altro” su Zoom

1' di lettura 23/11/2020 - "Io sono l'altro: Storie di incontri e Incontri di storie" è il titolo dell'appuntamento sul tema dell'affido familiare in programma mercoledì 25 novembre, alle 20:45, sulla piattaforma Zoom.

L'obiettivo è stimolare una riflessione sulle storie ed incontri quotidiani che, inevitabilmente, interrogano e mettono in discussione coloro che si avvicinano all’esperienza dell’affido temporaneo.

«Si tratta di un momento importante, utile a stimolare la ‘cultura dell’accoglienza’ e a creare una rete sociale a supporto dei minori in difficoltà. Pesaro è una città virtuosa sotto questo profilo: sono numerose le famiglie, le coppie o in singoli che hanno deciso di far entrare nelle proprie vite giovani che stanno affrontando delle criticità. E lo fanno con attenzione, riservatezza e generosità. Ma è una rete che può e deve crescere e l’Amministrazione è in prima linea per fare la sua parte» sottolinea Sara Mengucci, assessore alla Solidarietà di Pesaro.

Durante l’appuntamento si alterneranno testimonianze di accoglienza spontanea, stimoli di riflessione visivi e sonori, e ci sarà anche la testimonianza di una coppia affidataria. A condurre la serata sarà Claudia Guerra, logopedista e responsabile Caritas parrocchiale di Cattabrighe-Vismara.

L’incontro, promosso dalla Fondazione Caritas in collaborazione con l'A.T.S. n.1 e con il contributo della Regione Marche, si terrà sulla piattaforma Zoom. Per partecipare è possibile cliccare QUI.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2020 alle 10:12 sul giornale del 24 novembre 2020 - 406 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bC4X