Biodigestore a Vallefoglia, Associazione DiversaMente: "Chiediamo di prendere visione dei progetti di Marche Multiservizi"

Biodigestore a Vallefoglia, Associazione DiversaMente 2' di lettura 05/11/2020 - L’Associazione DiversaMente, presa visione del Consiglio Comunale monotematico di Vallefoglia sul biodigestore tenutosi in data 30/10/2020 in cui il sindaco di Vallefoglia Sen. Palmiro Ucchielli ha dichiarato di non avere comunicazioni da fare in merito al progetto di Marche Multiservizi Spa sul biodigestore in quanto allo stato non risultano istanze ufficiali;

Tenuto conto che in recenti interviste il nostro Primo Cittadino ha precisato testualmente: “quando ci saranno dati oggettivi sui quali discutere, saremo a totale disposizione dei cittadini, per un’operazione di trasparenza e discussione democratica su un tema molto importante e sentito”;

Tenuto conto che Marche Multiservizi Spa ha certamente dati oggettivi relativi all’impianto di biodigestore su cui sta lavorando da tempo tant’è che ha fornito talune indicazioni anche ai mezzi di stampa;

Vista l’importanza dell’argomento e la preoccupazione che un impianto di tal fatta genera nella cittadinanza;

Ritenuto che le informazioni essenziali per garantire trasparenza e partecipazione possano e debbano essere condivise con la cittadinanza anche in assenza di specifica istanza formale sulla localizzazione di detto intervento, chiede di poter prendere visione dei progetti di cui Marche Multiservizi Spa ha parlato ripetutamente su giornali e tv locali.

A tale fine invita il Sindaco Sen. Palmiro Ucchielli a prendere contatti al più presto con il dott. Andrea Pierotti - membro del CdA di Marche Multiservizi Spa in rappresentanza anche del Comune di Vallefoglia - al fine di ottenere informazioni e documenti sull’impianto biodigestore di cui trattasi ed eventuali aree ipotizzate e/o già individuate per la realizzazione.

Siamo certi che il nostro Primo Cittadino non deluderà le nostre legittime richieste di informazione che dovrebbe condividere e promuovere in qualità di primo soggetto tutore del territorio; confidiamo altresì che riuscirà finalmente ad ottenere a stretto giro tutto ciò che serve per iniziare un confronto pacato e costruttivo basato su verità, trasparenza e partecipazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2020 alle 02:13 sul giornale del 06 novembre 2020 - 639 letture

In questo articolo si parla di attualità, vallefoglia, comunicato stampa, Associazione DiversaMente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAT3





logoEV