Maria Mencarini (FdI): "Ripensare al sistema sanitario con ospedali di eccellenza e strutture sanitarie sparse sul territorio"

2' di lettura 14/09/2020 - In vista delle prossime elezioni che si terranno il 20 e 21 settembre abbiamo incontrato la candidata al Consiglio Regionale per Fratelli d'Italia, Maria Mencarini, per rivolgerle alcune domande.

Cosa l’ha spinta a candidarsi?

Da anni mi occupo di realtà socio sanitarie e combatto per i diritti delle persone piu fragili, in particolare delle persone con disabilità e delle loro famiglie. Ora ho deciso di continuare il mio impegno dal di dentro per istituzionalizzare quei diritti che spesso sono mortificati dalle cosiddette esigenze di bilancio.

Che aspettative ha per il territorio?

Vorrei costruire un territorio a misura di tutti con una sanità efficiente e vicina, servizi sociali ed educativi che mettano al centro la persona e i suoi bisogni; un territorio accessibile dove la comunità che ci vive possa lavorare, studiare e divertirsi in sicurezza e benessere.

Quali sono i progetti futuri?

Rendere le Marche una regione inclusiva e attrattiva. Occorre ripensare al sistema sanitario con ospedali di eccellenza e strutture sanitarie sparse sul territorio per rispondere alle urgenti e quotidiane necessità di tutti i marchigiani, anche quelli residenti nei centri piccoli e lontani dai grandi ospedali. Progetto di ridare dignità ai servizi sociali, per le famiglie, che sono stati sacrificati sull’altare del bilancio sanitario. Rivoluzione culturale per accessibilità di territorio e strutture, i fondi europei strutturali per accessibilità rappresentano una sfida da giocare bene e vincere e chi meglio dei cittadini sa che cosa ostacola la vita quotidiana? Quindi ascolto dei marchigiani e progettazione sulla base dei bisogni espressi dai territori.

Di che cosa ha bisogno la regione per crescere?

La nostra regione ha bisogno di una svolta decisa, di rimettere al centro il cittadino marchigiano e non la politica finanziaria! Incentivare il lavoro giovanile ma anche la riconversione dei tanti lavoratori che hanno perso il lavoro dopo tanti anni e che oggi devono essere aiutati a riconvertirsi e ritrovare la dignità di un lavoro gratificante.

Perché i lettori dovrebbero votare lei e la sua lista?

Io sono abituata a lottare e porterò il mio "CORAGGIO DI VEDERE OLTRE” anche alla guida di questa meravigliosa regione! Scrivete MENCARINI accanto al simbolo di Fratelli d’Italia e INSIEME COSTRUIREMO UNA REGIONE BELLA DA VIVERE PER TUTTI!






Questa è un'intervista pubblicata il 14-09-2020 alle 10:04 sul giornale del 15 settembre 2020 - 217 letture

In questo articolo si parla di politica, intervista, fratelli d'italia, Netanya Primicino Coen, qui elezioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvTY





logoEV