Rinnovato protocollo d'intesa, nuova questura entro il 2022

1' di lettura 08/08/2020 - E’ stato sottoscritto ieri, dal Prefetto di Pesaro e Urbino Vittorio Lapolla, dal Direttore dell’Agenzia Regionale del Demanio Giuseppe Tancredi e dal Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, alla presenza del Questore Michele Todisco, il rinnovo del Protocollo d’intesa per il recupero, la rifunzionalizzazione e la valorizzazione di Palazzo Ducale ai fini della realizzazione della nuova Questura.

In sede di rinnovo del Protocollo, è stata prevista una integrazione delle attività di vulnerabilità sismica di tutto il complesso demaniale alla luce di quanto disposto dalle norme tecniche sulle costruzioni approvate nel 2018. E’stata prevista inoltre una integrazione dell’intervento, che contemplerà anche la realizzazione, nella nuova Questura, degli alloggi collettivi e dell’alloggio per il Questore.

Con l’esito delle verifiche di vulnerabilità sismica e l’esecuzione del Progetto di fattibilità tecnico-economica, la cui ultimazione è prevista entro la fine del corrente anno, si potrà entrare nella fase attuativa del Protocollo, con l’affidamento e l’esecuzione dei servizi di ingegneria ai fini della redazione del progetto definitivo ed esecutivo, il cui completamento può essere stimato entro il primo semestre del 2021. Sulla base di questo cronoprogramma di massima, la gara pubblica e l’affidamento dei lavori potranno essere espletati nel secondo semestre dello stesso anno 2021 ai fini del completamento dell’intervento, con l’esecuzione e il collaudo delle opere, entro il 2022.

Nel prossimo mese di settembre partiranno intanto le attività del Gruppo di lavoro previsto dal Protocollo d’intesa per la definizione di tutti gli aspetti tecnico-logistici collegati alla realizzazione dell’intervento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2020 alle 09:46 sul giornale del 09 agosto 2020 - 454 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura, pesaro, prefettura di pesaro, Prefettura di Pesaro Urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsUI





logoEV