Pronto? Ti racconto una favola! Da “Favole al telefono” di Gianni Rodari

1' di lettura 30/05/2020 - A 40 anni dalla scomparsa del grandissimo Gianni Rodari, La Piccola Ribalta desidera onorarne la memoria proponendo una iniziativa destinata a grandi e piccoli: una lettura delle sue celebri “Favole al telefono”.

Ma, non potendo proporre al momento una attività teatrale vera e propria per i noti motivi, ne offre una lettura personalizzata e, come suggerisce lo stesso autore, al telefono! Come noto, infatti, nella famosa raccolta di favole edita nel 1962, il narratore immaginato da Rodari è il ragionier Bianchi che, facendo il rappresentante di commercio, trascorre tutta la settimana fuori casa e per questo, ogni sera, chiama al telefono la figlia e le racconta una favola.

“Come il ragionier Bianchi – afferma Francesco Corlianò curatore dell’iniziativa, per tutto il mese di giugno, attrici ed attori della Piccola Ribalta saranno disponibili tutte le sere – dalle 18 alle 19 e dalle 21 alle 22 - per leggere una favola al telefono, contattando il numero che voi stessi ci comunicherete, insieme al giorno e l’ora prescelta per la lettura. Un modo per mantenere vivo e vitale il rapporto della Piccola Ribalta con il pubblico pesarese ma non solo – conclude Corlianò - nella speranza di poter regalare piccoli momenti di spensieratezza, emozione, cultura, con questa iniziativa di … teatro a domicilio".

Per prenotare la lettura al telefono è necessario contattare la Piccola Ribalta al n. 349 85 09 796, attivo dalle 9,30 alle 12,30 di tutti i giorni feriali. Il Progetto è attivo dal 1° al 30 giugno






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2020 alle 00:56 sul giornale del 31 maggio 2020 - 307 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, teatro la piccola ribalta, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmPi





logoEV
logoEV