Ok agli spostamenti tra regioni, firmato il decreto

Gabicce Mare: blocchi 1' di lettura 20/05/2020 - Il Presidente della Regione Marche ha firmato questa sera il decreto per consentire gli spostamenti dei cittadini tra le Marche e le altre Regioni.

Il Decreto recita: "Previa comunicazione congiunta da parte dei Presidenti delle Regioni, dei Presidenti delle Province o dei Sindaci dei Comuni tra loro confinanti ai Prefetti competenti, sono consentiti gli spostamenti anche al di fuori della Regione Marche, nei limiti della provincia o del comune confinante, da parte di residenti in province o comuni collocati a confine tra Marche e altre Regioni. Il presente decreto entra in vigore alle ore 00.00 del 21 maggio 2020".

"In pratica domani mattina il presidente Ceriscioli invierà la comunicazione al presidente dell'Emilia Romagna Bonaccini, alla Provincia e alla Prefettura di Rimini - commenta il consigliere regionale Andrea Biancani - Presumibilmente già nel pomeriggio di domani sarà possibile lo spostamento".

Per poter raggiungere lo stesso accordo con le altre Regioni occorre che le altre amministrazioni regionali siano disponibili a firmare l'intesa.

"Il problema legato alla mobilità tra i territori di confine è molto sentito soprattutto tra le persone che hanno legami affettivi che, ormai da mesi, non riescono a rivedere i loro cari", conclude Biancani.

AGGIORNAMENTO: firmato l’accordo con l’Emilia Romagna

ECCO IL DECRETO

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Whatsapp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"



...

...






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2020 alle 22:10 sul giornale del 22 maggio 2020 - 469351 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bl7I

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV