Ubriachi rubano furgone e si schiantano, poi aggrediscono i sanitari all'ospedale: arrestati

1' di lettura 20/05/2020 - Questa notte i carabinieri hanno arrestato due pregiudicati autori del furto di un furgone: sono stati denunciati per ricettazione e oltraggio a pubblico ufficiale.

Si sono schiantati con il furgone appena rubato e hanno tentato di fuggire, ma sono stati notati e bloccati da una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile. E' successo questa notte a Borgo Santa Maria.

I due uomini, un italiano e un lettone, rispettivamente di 41 e 34 anni, avevano rubato un furgone a Cartoceto, ma durante il tragitto hanno perso il controllo del mezzo, schiantandosi. A quel punto hanno tentato la fuga ma sono stati fermati dai militari.

In preda ai fumi dell'alcool i due uomini hanno rifiutato di fornire documenti e generalità. Accompagnati al pronto soccorso per medicare le ferite riportate, i due pregiudicati si sono scagliati contro i sanitari che cercavano di visitarli, aggredendoli e sputandoli contro.

Al termine della nottata i due soggetti sono stati arrestati per resistenza e denunciati per ricettazione e oltraggio a pubblico ufficiale. Il lettone è stato denunciato anche per danneggiamento, avendo spaccato una parte di muro della camera di sicurezza della caserma.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Whatsapp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2020 alle 12:25 sul giornale del 21 maggio 2020 - 6260 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bl1Z





logoEV