Omaggio delle forze dell'ordine, i sanitari: “Il Paese non molla grazie a noi e voi tutti!"

omaggio san salvatore 1' di lettura 05/04/2020 - Con la voce rotta dal pianto il direttore generale Maria Capalbo ringrazia le forze dell’ordine che oggi hanno portato il loro saluto agli operatori sanitari del presidio San Salvatore di Pesaro dell’azienda ospedaliera Marche Nord che dal 26 febbraio sta affrontando l’emergenza Corona Virus, con uno striscione 'Orgogliosi di voi'.

“Questo giorno - dice il Direttore Generale di Marche Nord Maria Capalbo - lo dedichiamo a Carlo (Amodio) che ci ha lasciato proprio oggi. Grazie a tutti ragazzi. Ce la faremo”. Ad intervenire anche il capo degli operatori ucraini che sono da domani in forze a Marche Nord fino al 21 aprile. “Il popolo ucraino è orgoglioso di essere. Insieme ce la faremo W l’Italia”.

Anche l’infermiera Erika Bartolini ha letto un messaggio alle forze dell’ordine: “Il Paese non molla grazie a NOI e VOI tutti! Questo tricolore ha un valore ancora maggiore, ogni colore rappresenta il coraggio, l’impegno ma anche la sofferenza che ognuno di noi sta vivendo. Non chiamateci eroi per ciò che stiamo facendo, siamo professionisti impegnati in ciò che amiamo”.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2020 alle 15:02 sul giornale del 06 aprile 2020 - 2330 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Ospedali Riuniti Marche Nord, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi54