Fano: Coronavirus: beccate altre 5 persone ‘a spasso’. Dimezzato il numero dei controlli

1' di lettura 28/03/2020 - Fino a mercoledì scorso, nella provincia di Pesaro e Urbino, di persone in giro senza un valido motivo se ne beccavano anche una trentina in un solo giorno. Giovedì un netto cambio di rotta: all’improvviso, nell’intera giornata, non è stata emessa nemmeno una sanzione a carico di eventuali persone allontanatesi da casa senza una ragione. Venerdì, invece, forze dell’ordine e forze armate ne hanno pizzicate 5. Davvero poche rispetto al periodo immediatamente precedente. Poi i dati di sabato, quando sono state emessi ben 20 verbali per allontanamenti vietati a causa del coronavirus.

Che il temporaneo calo dei provvedimenti fosse dovuto al minor numero di controlli eseguiti? Forse, anche se di certo i cittadini ci hanno messo del loro. Salvo poi ripensarci e tornare a sbagliare. Giovedì erano state 489 le verifiche effettuate in relazione al divieto di spostamento, mentre venerdì erano state 447. Molte meno rispetto al migliaio scarso giornaliero dichiarato fino ai giorni precedenti. Sabato, invece, sono state 1070 le persone controllate.

La prefettura informa inoltre che – con l’entrata in vigore del decreto legge 19/2020 – le violazioni in questione vengono punite attraverso una sanzione amministrativa pecuniaria. L’importo da pagare oscilla tra i 400 e i 3mila euro.

Per quanto riguarda i controlli tra gli esercizi commerciali, venerdì le verifiche portate a termine sono state 417, mentre sabato 375. Tutto questo senza però rilevare alcun illecito.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2020 alle 17:04 sul giornale del 30 marzo 2020 - 449 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, pesaro, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biBK





logoEV
logoEV