Consiglio provinciale, parere favorevole alla incorporazione di Monteciccardo nel Comune di Pesaro

Monteciccardo 1' di lettura 12/02/2020 - Il Consiglio provinciale ha espresso all’unanimità parere favorevole alla proposta di legge regionale n.320/20 “Incorporazione del Comune di Monteciccardo nel Comune di Pesaro”.

Come evidenziato dalla vice presidente Chiara Panicali, che ha aperto la seduta in assenza del presidente Giuseppe Paolini (assenti anche i consiglieri Omar Lavanna, Barbara Massi, Enrico Rossi e Giacomo Toccaceli), si è trattato “di una presa d’atto dopo la vittoria dei ‘si’ ai referendum consultivi indetti nei due Comuni e dopo la delibera del consiglio comunale di Pesaro e la delibera commissariale di Monteciccardo con le quali è stato chiesto alla Regione Marche l’avvio dell’iter legislativo per la fusione per incorporazione”.

La delibera del consiglio provinciale verrà ora inviata, come previsto dalla legge, al presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche. “Prendiamo atto – ha detto la capogruppo di ‘Cambiamo Pagina’ Margherita Mencoboni – di quella che è stata la volontà popolare. In queste fusioni ci sono vantaggi e svantaggi: da un lato l’arrivo di contributi, dall’altro la perdita dell’identità del Comune più piccolo rispetto al più grande”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2020 alle 00:28 sul giornale del 13 febbraio 2020 - 716 letture

In questo articolo si parla di fano, urbino, pesaro, monteciccardo, pesaro e urbino, notizie pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgcJ





logoEV
logoEV