Prima messa solenne di Frà Lorenzo Del Bene nella "sua" parrocchia a Case Bruciate

Frà Lorenzo Del Bene 2' di lettura 11/02/2020 - Sabato 8 Febbraio, alle ore 17,30, nella chiesa di San Lorenzo Martire di Case Bruciate, Fra' Lorenzo Del Bene ha celebrato la sua prima Messa.

L'omelia è stata concentrata in gran parte sulla parola che i 3 confratelli hanno pronunciato nella cerimonia di Sabato 1 Febbraio, con la quale sono stati ordinati Sacerdoti , "ECCOMI".

Con questa parola si sono affidati al Signore , entrando a far parte di una grande famiglia sentendosi nel posto giusto al momento giusto, provando quella gioia e quella felicità che cercavano.

Fra' Lorenzo Del Bene è cresciuto nella parrocchia di San Lorenzo Martire di Case Bruciate, collaborando anche nell'animazione e nel catechismo. Nel 2010 ha avvertito la chiamata del Signore che lo ha portato a entrare nell'ordine dei Frati Minori, poi il noviziato a San Damiano in Assisi nel 2011/2012.

Dopo 3 anni a Treia e 3 anni a Valleremita di Fabriano ha fatto la professione solenne, cioè i voti per tutta la vita il 30 giugno 2018 nelle mani del Ministro Provinciale, P. Ferdinando Campana. Da ottobre 2018 è a Loreto dove collabora per la pastorale giovanile, vocazionale e familiare nella casa "Terra dei Fioretti".

Il 1 giugno 2019 ha ricevuto il ministero del diaconato a Fabriano. Il 1 febbraio 2020 è stato ordinato sacerdote a San Marino da mons. Vittorio Viola, frate minore e Vescovo di Tortona. Assieme a lui sono stati ordinati due confratelli, fr. Ignazio Faraci di Barrafranca (Enna) e fr. Carlo Benigni di San Benedetto del Tronto, con cui ha condiviso tutti questi anni di cammino.

L'8 febbraio ha celebrato la messa novella nella parrocchia di Case Bruciate assieme a tutta la comunità parrocchiale, con cui poi ha festeggiato in un rinfresco sempre nel paese.

"Benedico il Signore per tutto quello che mi ha donato in questi anni e mi affido a lui per ciò che mi riserverà il futuro", conclude Fra' Lorenzo.






Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2020 alle 11:31 sul giornale del 12 febbraio 2020 - 3226 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bf0W





logoEV