Carico di medaglie per la Judo Fazi

1' di lettura 11/02/2020 - Ottimi risultati per la Judo Fazi, nella Coppa Umbria al Palazzetto dello Sport di Spello (Perugia), sabato 8 e domenica 9 febbraio.

Nella categoria PreAgonisti i pesaresi hanno conquistato 3 medaglie d'oro con Francesco Andreatini, Filippo Canter e Cristian Ioncu, affiancate da 2 d'argento con Ludovico Cecchi e Kevin Raciti, e 1 di bronzo con Alex Mazza.

Nella giornata degli Agonisti, medaglia d'oro negli Esordienti A per Davide Canter (60 kg, due vittorie), e ancora oro negli Esordienti B per Kayla Raciti (57 kg, tre vittorie), oltre alla medaglia d'argento per la sorella Kayla (63 kg, due vittorie e una sconfitta).

Nei Cadetti, ancora un'ottima prestazione per Nicolò Alessandrini (oro nei 66 kg, con cinque vittorie) e Alessandro Russo (oro nei 50 kg, con tre vittorie), oltre al bronzo per Matteo Ceccaroli (55 kg, quattro vittorie, una sconfitta).

"E' andata molto bene - commenta Guy Ruelle, Direttore Tecnico della Judo Fazi -. Sulla carta sembrava una trasferta "facile", ma poi il livello degli avversari si è rivelato più impegnativo del previsto. Al di là dei risultati singoli, sono contento dello spirito dimostrato dai nostri, a cominciare dalle due sorelle Raciti, al loro esordio: nessun timore reverenziale e voglia di mettercela veramente tutta. La grinta e la determinazione ci sono, il livello tecnico è sicuramente da affinare, ma il lavoro in palestra serve soprattutto a questo. Ora affrontiamo il Gran Prix Italia, a Riccione, domenica 16. Sicuramente una trasferta difficile, ma ce la metteremo tutta, come sempre".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2020 alle 01:23 sul giornale del 12 febbraio 2020 - 1354 letture

In questo articolo si parla di sport, judo, pesaro urbino, Judo Fazi Pesaro Urbino, Fazi, judo pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bf9W





logoEV