L’Italservice non si ferma mai: stasera il recupero con la Sandro Abate

1' di lettura 10/12/2019 - Neanche il tempo di tornare a casa per la carovana biancorossa, la squadra è già in viaggio per Cercola. Alle spalle il pareggio di ieri sul campo del Todis Lido di Ostia, e occhi doverosamente puntati sull’impegno di domani: nel recupero della nona giornata di campionato – non disputata causa impegni di Champions -, Tonidandel e compagni faranno visita alla Sandro Abate Avellino in un vero e proprio match di cartello.

Se non c’è spazio per recuperare completamente le forze, è severamente vietato utilizzare queste poche ore disponibili per rammaricarsi di non aver strappato i 3 punti nel litorale romano. Domani, son previsti altri 40 minuti effettivi di fuoco e la consueta voglia di vincere dell’Italservice dovrà essere più forte che mai.

La formazione campana precede in classifica l’Italservice di un punto, va ricordato che Colini e ragazzi dovranno recuperare, oltre a questo match, anche un’altra gara. Con due ipotetiche vittorie in queste altrettante contese i rossiniani si ritroverebbero al comando della Serie A. Ma facciamo un passo alla volta: la Sandro Abate è una delle compagini più accreditate a contendersi le posizioni di vertice. Soprattutto in un momento così delicato della stagione, dovuto ai tanti impegni ravvicinati, tirar fuori quel qualcosa in più può risultare fondamentale.

Il big match verrà trasmesso in diretta su ​Rai Sport (canali 57 e 58 in HD). Al PalaCercola, il kick off è fissato alle ore 20,30. Toccherà ancora una volta a società e tifosi farvi arrivare più affetto possibile, toccherà ancora una volta a voi dimostrarci i campioni che siete.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2019 alle 08:40 sul giornale del 11 dicembre 2019 - 269 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, italservice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdRy