Monteciccardo: abbondantemente superate le firme per l’indizione del referendum di fusione con Pesaro

Monteciccardo 1' di lettura 30/11/2019 - Il Comitato per la promozione del referendum consultivo per la fusione tramite incorporazione del Comune di Monteciccardo con il Comune di Pesaro, comunica che alla data odierna, venerdì 29 novembre, sono state raccolte oltre 200 firme.

Un risultato tanto sperato quanto inaspettato nonostante fossero necessarie 130 firme al fine della richiesta di indizione del referendum. I cittadini di Monteciccardo stanno continuando a chiederci questo referendum e di iniziare presto il percorso di fusione. Saremo in tutto il territorio comunale per l’intero week end a raccogliere ancora le firme, lunedì le depositeremo in Comune.

Essendo pertanto il 10% degli aventi diritto a voto, la percentuale necessaria per promuovere il Referendum in base alla legge regionale, confermiamo che è stata dunque abbondantemente superato il numero di firme necessario per avviare le procedure.

«Abbiamo invitato pertanto il Comune di Pesaro, con missiva odierna, a verificare l'iter da attivare per gli atti di competenza visti i tempi molto ristretti previsti dalle prossime scadenze elettorali sia a livello comunale sia a livello regionale».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2019 alle 07:54 sul giornale del 01 dicembre 2019 - 2607 letture

In questo articolo si parla di attualità, monteciccardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdtJ





logoEV