Premiazione contest Blub, Ricci: “L’arte di strada rende più bella una città"

Premiazione contest Blub 1' di lettura 18/11/2019 - “Più street art e meno writers che rovinano i nostri palazzi. L’arte di strada può rendere ancora più bello un paese e un borgo già pieno di bellezza”. Così il sindaco Matteo Ricci, durante la premiazione del “Contest Kiss”, promosso dalla Pro Loco di Candelara in occasione della grande mostra monografica di Blub.

“Siamo contenti che sempre più artisti guardino a Pesaro, quelle di Blub sono istallazioni belle e che hanno colpito turisti e pesaresi. Posso dire che Blub è una donna, un’artista famoso che ha dato valore aggiunto alla nostra città”. A vincere, la fotografia delle giornaliste Micaela Vitri, Angelica Panzieri e Monica Generali, scattata da Luca Pieri.

“Ringrazio il Comune di Pesaro per l’impegno messo nell’organizzazione della mostra dedicata all’artista fiorentino – così Lorenzo Fattori della Pro Loco di Candelara -. Blub è stato a Candelara, scegliendo personalmente i luoghi di esposizione: molto contento del clima che ha trovato. Nei prossimi giorni sarà nel borgo per lanciare i suoi soggetti natalizi proprio in occasione di Candele a Candelara. La mostra terminerà il 6 gennaio, da Pasqua riproporremo altre esposizioni di street artist internazionali”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2019 alle 00:00 sul giornale del 19 novembre 2019 - 681 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcW2





logoEV