Lega :”Flop del sostegno alle nuove imprese. Giunta inconcludente”

Lega Pesaro 2' di lettura 19/10/2019 - “Sul sostegno alle nuove imprese la Giunta si dimostra inconcludente. I risultati reali sono insoddisfacenti e il sindaco Ricci è impegnato solo a propagandare ed amplificare risultati che non ci sono” ; È questo il secco giudizio che esprime il gruppo consiliare della Lega del Comune Di Pesaro sugli scarsi risultati ottenuti dalla defiscalizzazione delle nuove attività.

“In diversi operatori ci hanno segnalato che una delle cause dell’insuccesso del provvedimento per la defiscalizzazione delle nuove attività sta proprio nelle difficoltà burocratiche della procedura che è complicata e non favorisce l’accessibilità, se non con un aggravio di costi a carico delle imprese. La burocrazia e l’eccessiva pressione fiscale sono il fardello per le imprese ed il comune deve fare di più su questo aspetto. Solo poche settimane fa Pesaro, come emerso dagli studi della Cna, ha raggiunto il triste primato di città più tartassata della Regione Marche e tra le più tartassate d’Italia, proprio a causa delle imposte comunali che pesano i 14,8% del totale. I commercianti, gli artigiani e i piccoli imprenditori soffrono proprio anche a causa delle scelte degli amministratori comunali che in questi anni hanno scelto di tenere alta la pressione fiscale per poter continuare a mantenere alta la spesa corrente, troppo spesso utilizzata per continuare la propaganda elettorale. Basta con l’annuncite del sindaco e dall’assessore alla decrescita Delle Noci che vogliono dipingere Pesaro con l’etichetta di città “anti- tasse”. Occorre recuperare competitività e proporre misure volte a semplificare le procedure e diminuire la pressione fiscale per le imprese e per le famiglie che in questa città nell’ultimo decennio hanno perso potere di acquisto”.

“Ci faremo promotori nelle prossime settimane di incontrare le associazioni di categoria per stilare una “pacchetto”di proposte economiche per il rilancio del nostro tessuto produttivo e commerciale, al fine di presentare atti concreti da sottoporre alla votazione del consiglio comunale”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2019 alle 08:09 sul giornale del 20 ottobre 2019 - 792 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbQ3





logoEV