Univpm Sostenibile fa tappa a Pesaro per l’inaugurazione delle attività didattiche

1' di lettura 14/10/2019 - Proseguono le iniziative targate “Univpm sostenibile”. Martedì 15 ottobre alle ore 11:30, nelle nuova sede di Pesaro del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università Politecnica delle Marche, in via Cesare Lombroso (Polo ospedaliero di Muraglia), è in programma l’inaugurazione delle attività didattiche con la consegna agli studenti delle borracce “Less plastic more future”.

Presenti all’iniziativa il Rettore Sauro Longhi, il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Marche Nord Maria Capalbo, la Presidente del corso di laurea Emilia Prospero, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, la Presidente OPI Laura Biagiotti, la Dirigente Professioni Sanitarie AO Marche Nord Stefania Rasori.

La distribuzione agli studenti di borracce in metallo rientra tra le diverse attività per la promozione della sostenibilità voluto dalla Politecnica che ha aderito al progetto “Stop single use plastic” presentato dall’Associazione Ambientalista Marevivo con il CoNISMa – Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare e la CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.

I NUMERI
In questo anno sono state distribuite 5000 borracce agli studenti della Politecnica durante eventi di sensibilizzazione al tema della sostenibilità. Una bottiglietta in metallo ha un impatto ambientale nel suo ciclo vita che si ammortizza dopo aver sostituito 13-15 bottigliette di plastica (https://www.24bottles.com/sustainability/ ). Ogni 100 bottigliette di plastica evitate vengono evitate emissioni di circa 10-12 kg/CO2eq (CO2eq sta per CO2 equivalente).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2019 alle 00:21 sul giornale del 15 ottobre 2019 - 1591 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbDm





logoEV