Andar per fiabe: dal 6 ottobre 2019 in 17 teatri della provincia

6' di lettura 27/09/2019 - La storica rassegna Andar per fiabe, compie 10 anni e presenta un programma davvero speciale! Le domeniche pomeriggio, dal 6 ottobre 2019 al 19 aprile 2020.

27 sono gli appuntamenti con lo spettacolo dal vivo, le letture ad alta voce, i giochi, i laboratori, le mostre e tante altre bellissime sorprese che animeranno 17 Teatri di altrettanti comuni del territorio provinciale: Apecchio, Cagli, Fano, Frontone, Gradara, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mondavio, Pergola, Pesaro, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Sant’Angelo in Vado, Sassocorvaro, Urbania, Urbino e Vallefoglia. 22 le Compagnie, specializzate nel teatro per l’infanzia, spesso vincitrici di prestigiosi premi nazionali e internazionali che giungono da ogni parte d’Italia per rappresentare i loro spettacoli e festeggiare il Compleanno di PUK.

Sempre vari e originali i linguaggi della scena: tutti al servizio della fantasia, della curiosità e della straordinaria capacità di ascolto dei nostri piccoli, grandi spettatori. Si va dall’incanto del teatro disegnato (Pinocchio di Gek Tessaro) al sempre divertente circo- teatro (Paccottiglia Deluxe di Circo Pacco, Mago per svago di L’abile Teatro, l’Onironauta di Filippo Brunetti), al coinvolgente teatro musicale (Caterina cammina cammina di Garilli Sound Project, FedroEsopoLafontaine di Teatrino dell’Erba Matta, Un treno di perché di Ferruccio Filippazzi, Cattivini di Kosmocomico Teatro, Cartacantastorie di La Botte e il Cilindro), al magico mondo del teatro di figura (Circo Pouët).

Tra i protagonisti, i grandi classici della fiaba presentati con messe in scena innovative come Hans e Gret di Emma Dante, Cappuccetto rosso di TeatrodelleIsole, Alice di Fratelli di Taglia, I vestiti nuovi dell’Imperatore de I Fratelli Caproni, Il lupo e i sette capretti di Teatrino dell’Erba Matta o come A Christmas Carol, capolavoro dickensiano rappresentato in lingua inglese. Ma tante sono anche le nuove, affascinanti proposte teatrali come Fratellino e fratellina di AsiniBardasci, A ritrovar le storie di Teatro dell’Orsa, Il Paese senza parole di Rosso Teatro, Re tutto cancella di Teatro Perdavvero o Musi lunghi e nervi tesi di ATG Teatro Pirata.

All’infanzia di Leonardo e Raffaello Sanzio (e per celebrare i loro cinquecentenari) sono dedicati gli spettacoli Leo, uno sguardo bambino sul mondo della Compagnia Drammatico Vegetale e Raphael Trepuntozero di TeatrodelleIsole. E il “signore di Urbino”, Duca di Montefeltro è il protagonista della nuova produzione di ATG Teatro Pirata Federico condottiero. E la città ideale.

Quest’anno festeggiamo ancora il nostro amato Gioachino Rossini con ben due spettacoli: Figaro Figaro! di Teatro Linguaggi e con la nuovissima Cenerentola. Rossini all’opera di Fondazione TRG. Infine, nel centenario della sua nascita, Andar per fiabe non poteva dimenticare uno straordinario scrittore e pedagogista, da molti considerato il maggior favolista del Novecento: Gianni Rodari. A Rodari, e alle sua geniali creazioni è dedicato lo spettacolo Rodarissimo di Teatro dell’Orsa.

Prima degli spettacoli, come ad ogni edizione, i foyer dei Teatri, ospiteranno diverse attività ludico-didattiche: dalle applaudite letture ad alta voce (con i lettori volontari del progetto Nati per Leggere, dell’Associazione APS Le Voci dei Libri e del Sistema Bibliotecario Alto Metauro) al laboratorio interculturale curato da Paola Massaro (dell’Università di Urbino), dai laboratori creativi curati da Ittico ArtLab, Stramonio, Unicef, Di&Fa e Giorgia Leonardi ai Giochi di una volta proposti da Cai Mercati e alle straordinarie mostre curate dal Liceo Artistico Mengaroni di Pesaro che da anni collabora con la rassegna.

Sempre presenti saranno gli splendidi libri illustrati della Libreria Il Libraccio di Miki di Urbino e gli incontri con le associazioni come E.N.P.A e Animalia per imparare a conoscere e rispettare i nostri amici animali. Anche quest’anno Andar per fiabe intende sostenere il progetto di solidarietà “Abbraccia un bambino” grazie alla sensibilità e alla generosa partecipazione dell’Azienda Bartolucci Francesco di Belvedere Fogliense. Nato dalla collaborazione tra l’Associazione “I Bambini di Simone” e la Caritas Diocesana di Pesaro, il progetto “Abbraccia un bambino”, è nato per sostenere le famiglie con bambini in stato di fragilità sociale che vivono nel nostro territorio provinciale. In tutti i foyer dei Teatri il pubblico potrà acquistare, con una piccola offerta, le creazioni in legno della ditta Bartolucci, fra cui PUK, la piccola, grande mascotte di Andar per fiabe. Il ricavato andrà interamente devoluto al progetto “Abbraccia un bambino”. Anche quest’anno, come in tutti questi 10 anni, PUK vi aspetta a braccia aperte ad Andar per fiabe!

La rassegna Andar per fiabe è organizzata da AMAT, in collaborazione con i Comuni di Apecchio, Cagli (Istituzione Teatro Comunale di Cagli), Fano (Fondazione Teatro della Fortuna), Frontone, Gradara, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mondavio, Pergola, Pesaro (Assessorato Bellezza, Assessorato alla Crescita), San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Sant’Angelo in Vado, Sassocorvaro, Urbania, Urbino (Assessorato alla Cultura, Assessorato al Turismo), Vallefoglia. Con il sostegno del Ministero dei Beni e Attività culturali e Turismo, della Regione Marche e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e in collaborazione con Fondazione Rossini, Tipico.Tips e numerose Associazioni del territorio provinciale. AMAT, Uffici di Pesaro, via Mazzolari, 10 - 0721 849053 reteteatripu@amat.marche.it

BIGLIETTI
Pesaro, Teatro Sperimentale: posto unico numerato adulti € 8, bambini € 5 Fano, Teatro della Fortuna: posto unico numerato adulti € 8, bambini € 5 Urbino, Teatro Sanzio: posto unico numerato adulti € 8, bambini € 5 Tutti gli altri teatri: posto unico non numerato adulti e bambini € 5 Bambini da 0 a 3 anni € 0,50€

I biglietti potranno essere acquistati: IN PREVENDITA (con maggiorazione di € 1.00 a biglietto) Biglietteria Tipico.tips, via Rossini 41, Pesaro tel. 0721 3592501 orario: da martedì a domenica, 10.00 - 13.00 e 16.00 – 20.00 Biglietteria Teatro Rossini, P.zza Lazzarini 1, Pesaro tel. 0721 387621 orario: da mercoledì a sabato, 17.00 - 19.30 Biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre 1, Fano tel. 0721 800750 orario: da mercoledì a sabato, esclusi i festivi 17.30 -19.30 mercoledì e sabato anche dalle 10.30 alle 12.30 Biglietteria Teatro Sanzio, Corso Matteotti, Urbino tel. 0722 2281 orario: il giorno precedente lo spettacolo 11.00 - 13.00 e 16.00 - 20.00

ONLINE su vivaticket.it

LE DOMENICHE DI RAPPRESENTAZIONE per gli spettacoli a Pesaro: Biglietteria Teatro Sperimentale, via Rossini 16, Pesaro tel. 0721 387548 orario: 10.00-13.00 e dalle 16.00 per gli spettacoli a Fano: Biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre 1, Fano, tel. 0721 800750 orario: 10.30-12.30 e dalle 15.00 per gli spettacoli a Urbino: Biglietteria Teatro Sanzio, Corso Matteotti, Urbino te. 0722 2281 orario: dalle 16.00 per tutti gli altri spettacoli: nei botteghini di ogni singolo teatro tel. 366 6305500 orario: dalle 16.00






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2019 alle 08:18 sul giornale del 28 settembre 2019 - 1242 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, spettacoli, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ba3M





logoEV