Biciclette pericolose nel sottopasso in via Rossi: "Ho rischiato più volte di essere investita"

Via Rossi Pesaro 1' di lettura 14/09/2019 - Sono perfettamente d’accordo, le bici a Pesaro sfrecciano ovunque, senza regole ne rispetto per i pedoni, questo il commento di Maria, una nostra lettrice.

"Nel precedente articolo non sono stati citati i disabili che, come me non vedente, sono costretti a camminare in coppia. Sui marciapiedi ti suonano alle spalle, per le vie del centro idem e comunque ovunque ti trovi.

Per non parlare del sottopasso di via Rossi dove più di una volta ho rischiato di essere seriamente investita. Alcuni anni fa ho fatto presente questo problema a un responsabile. Per tutta risposta mi sono sentita dire: 'anch’io quando vado dall’orologiaio di via Rossi passo sul marciapiede con la bici per non essere investita'.

Ho dedotto che è inutile protestare. E ai disabili non ci pensa nessuno", conclude la signora Maria.

Hai anche tu qualcosa da raccontare? Inviaci la tua segnalazione
Su WhatsApp al numero 371.3589806 oppure via mail a redazione@viverepesaro.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2019 alle 11:25 sul giornale del 15 settembre 2019 - 5528 letture

In questo articolo si parla di incidente, redazione, pesaro, via rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baBa





logoEV
logoEV