Festa dell'Unità, Fratelli d'Italia: "Una festa poco 'Democrat'"

Fratelli d'Italia 1' di lettura 23/08/2019 - La chiamano Festa Democrat, ma di democratico non ha nulla, anzi è un’iniziativa che tende ad escludere una larga parte dell’elettorato e dei cittadini.

Sono ormai diversi anni che il salotto buono della città viene utilizzato, per la Kermesse (grazie a Dio sempre più ridimensionata), ad esclusivo uso del partito del Sindaco Ricci. Poco importa se ci saranno nuovi divieti di circolazione e sensi di marcia di alcune Vie invertiti, creando non pochi problemi a residenti e commercianti, l’importante e dare fiato alla propaganda.

Come gruppo Fratelli d’Italia Pesaro, non ci stancheremo mai di denunciare questa mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini, degli abitanti della zona e soprattutto dei turisti, costretti a subire la prepotenza di un partito che, come dimostrano anche gli ultimi avvenimenti a livello nazionale, non disdegna di aggrapparsi all’ancora di salvezza degli acerrimi nemici pentastellati, pur di non fare affondare una baracca, ormai alla deriva, trascinata dalle sue contraddizioni e dissidi interni.

Sarebbe opportuno in un paese civile che la stessa opportunità fosse data anche alle altre forze politiche, invece di relegarle come spesso accade negli angoli più nascosti della città, evocando come scusa, problemi (non si sa quali) legati all’ordine pubblico.

Esortiamo infine i pesaresi a disertare l’evento per non essere complici di chi in città si sente padrone relegando il cittadino al ruolo di comprimaro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2019 alle 00:08 sul giornale del 24 agosto 2019 - 3763 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, fratelli d'italia, Fdi Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0VX





logoEV