Crisi governo, Matteo Ricci a Skytg24: "Salvini non è il padrone dell’Italia''

Matteo Ricci 1' di lettura 11/08/2019 - Matteo Ricci, Sindaco della città di Pesaro, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla crisi di governo: tema caldo in questi giorni.

"Siamo in una fase delicata per il nostro paese perché il fallimento di questo governo ha prodotto una stagnazione della nostra economia, l’occupazione non cresce più e siamo alla vigilia di una legge di bilancio che deve evitare l’aumento dell’Iva. Quello che dobbiamo fare ora è evitare che gli italiani, dopo aver subito un governo penoso dal punto di vista socio-economico, subiscano anche l’Iva. Salvini non è il padrone dell’Italia, è in un delirio di onnipotenza e non spetta a lui dirigere i giochi perché fissare la data delle elezioni è compito del Presidente della Repubblica. Ha un atteggiamento autoritario democraticamente molto pericoloso, non può decidere le sorti di un paese. Invito il mio partito a parlare di questo, Zingaretti è il leader quindi deve indicare la rotta pur sapendo che Renzi ha influenza maggioritaria nel gruppo parlamentare: invito entrambi a parlarsi in queste ore per avere la posizione più unitaria e autorevole da mettere a disposizione del Presidente della Repubblica già dalla prossima settimana''. Queste le parole del primo cittadino pesarese ai microfoni di Skytg24.






Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2019 alle 17:45 sul giornale del 12 agosto 2019 - 2354 letture

In questo articolo si parla di politica, matteo ricci, pd, articolo, crisi governo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Cs





logoEV