Tornano i Concerti dal balcone di Casa Rossini

Concerti dal balcone di Casa Rossini 1' di lettura 17/07/2019 - Venerdì 19 luglio alle 21.30 sul balcone di Casa Rossini si terrà il primo dei quattro appuntamenti del nuovo ciclo dei Concerti dal balcone, organizzato dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e dal Rossini Opera Festival da un’idea di Marco Mencoboni, in collaborazione con Sistema Museo, Amat e Fondazione Rossini.

Si esibiranno dal balcone della Casa natale del compositore alcuni tra i migliori allievi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, seminario di studio sull’interpretazione belcantistica moderna in corso sino a lunedì 22 luglio al Teatro Sperimentale.

Saranno protagonisti della prima serata Maria Chabounia (soprano), Olga Dyadiv (soprano) e Diego Godoy (tenore), accompagnati al pianoforte da Elisa Cerri. Olga Dyadiv canterà la Cavatina di Fiorilla: “Non si dà follia maggiore” da Il Turco in Italia; Diego Godoy interpreterà Aria de le Comte “Que les destins prospères” dal Comte Ory; chiuderà Maria Chabounia con la Cavatina di Ninetta: “Di piacer mi balza il cor” dalla Gazza ladra.

I tre giovani cantanti parteciperanno inoltre al Concerto finale dell’Accademia Rossiniana 2019, che si terrà lunedì 22 luglio alle 20 al Teatro Rossini.

Queste le altre date dei Concerti dal balcone: venerdì 2 agosto ore 21.30; giovedì 15 agosto ore 19; domenica 18 agosto ore 19.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2019 alle 00:13 sul giornale del 18 luglio 2019 - 1382 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, Rossini Opera Festival, gioachino rossini, Concerti dal balcone di Casa Rossini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9I8





logoEV