Il sindaco Matteo Ricci smentisca su Autostrade

Matteo ricci sindaco di pesaro 2' di lettura 09/07/2019 - Il PCI apprende dal sito del Comune di Pesaro che il sindaco Matteo Ricci ha rilasciato una sconcertante dichiarazione in cui “tuona” contro il Ministero delle Infrastrutture e lo invita a recedere sulla minaccia di revoca delle concessioni.

Un’affermazione che lascia a dir poco basiti: invece di chiedere quello che i cittadini Italiani esigono, e cioè la revoca delle concessioni ad Atlantia, controllata dalla famiglia Benetton, con l’immediata nazionalizzazione di Autostrade, la cui gestione è stata regalata ai privati a causa di una privatizzazione dissennata, il sindaco di Pesaro non trova di meglio da fare che schierarsi contro la revoca, ignorando completamente i cittadini di tutte le città marchigiane attraversate dalla A14, devastate dalla costruzione della terza corsia, e dimenticandosi persino dei cittadini di Genova, che hanno vissuto sulla loro pelle i terribili effetti della privatizzazione di Autostrade.

Il sindaco di Pesaro farebbe bene a schierarsi con forza per l’immediata nazionalizzazione della Società Autostrade, con annessa ridiscussione completa delle opere compensative, la cui previsione non porta alcun beneficio effettivo ai comuni di Pesaro e Fano, dal momento che le opere che sarebbero realmente necessarie non sono state previste, o lo si è fatto in maniera non rispondente alle esigenze della collettività.

Chiediamo che il sindaco Ricci smentisca immediatamente le sue assurde dichiarazioni, poichè la Città di Pesaro ha bisogno di essere rappresentata da chi tutela con forza l’interesse nazionale e il bene pubblico.

Il Partito Comunista Italiano chiede al contrario la rapida nazionalizzazione della Società, e la quantificazione completa degli enormi danni che il nostro territorio e il nostro Paese hanno ricevuto negli ultimi 20 anni a causa della sciagurata privatizzazione di Autostrade.


da Partito Comunista Italiano - Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2019 alle 02:31 sul giornale del 10 luglio 2019 - 4674 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, partito comunista italiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9qy





logoEV