Inaugurato il primo ''Punto di servizio blu'' a Pesaro: servizi igienici pubblici, bancomat e ricariche elettriche

Punto servizio blu pesaro 2' di lettura 06/07/2019 - Nella mattinata odierna, presso i giardinetti di viale Zara, è stato presentato il primo Punto Servizio di Pesaro pensato e progettato dall'Ufficio tecnico dell'Aspes spa.

Un complesso utile a soddisfare i diversi bisogni dei cittadini pesaresi e non solo: servizi igienici pubblici (costo di 50 centesimi), ricariche elettriche per biciclette a pedalata assistita a dispositivi elettrici, sportello Bancomat e defibrillatore.

A margine della cerimonia di inaugurazione, ai nostri microfoni è intervenuto il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci che ha dichiarato:

"I bagni pubblici segnano il livello di civiltà di una città, non ero soddisfatto dei vecchi bagni pubblici gratuiti e quindi abbiamo deciso di proporre un nuovo modello. Nuovi bagni pubblici, ma in realtà sono delle vere e proprie aree di servizio. Quella presentata in data odierna - in zona mare - è la prima tappa, ma in realtà abbiamo intenzione di crearne altre in varie zone (per esempio zona teatro Rossini). Ci tengo a sottolineare che nei prossimi giorni, provvederemo a chiudere i vecchi bagni pubblici"

Ricci, si è soffermato anche sulla presenza di un defibrillatore: "Certo, questo è un luogo che migliorerà anche la sicurezza della nostra città. Sappiamo bene che, questo tipo di strumento, spesso e volentieri salva la vita a molte persone''.

Non è mancato il discorso legato ai finanziamenti e costi di questa nuova struttura: "E' stato un finanziamento del Comune di Pesaro - dichiara Matteo Ricci - , abbiamo investito 150 mila euro e noi vorremmo realizzare altre tre aree come queste. Abbiamo chiesto ad Aspes di gestire e controllare questa struttura''.

"Inauguriamo oggi il primo punto servizio, stiamo lavorando per la costruzione di altre aree di servizio. Aspes per conto dell'amministrazione comunale gestirà e controllerà questa serie di strutture. E' un punto di servizio, non solo igienico che servirà anche come ricarica per cellulari e biciclette. E' una cosa innovativa e crediamo che pesaresi e turisti apprezzeranno questa novità''. Questo il commento conclusivo del presidente Aspes Luca Pieri .






Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2019 alle 13:21 sul giornale del 07 luglio 2019 - 4925 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo, Punto servizio blu pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9lP





logoEV
logoEV