Ancora festa per l'Italservice Pesaro: attestati di riconoscimento del Sindaco Ricci

Italservice Pesaro 2' di lettura 25/06/2019 - Nella mattinata odierna, presso la Sala del Consiglio nel Comune di Pesaro, si è tenuta la consegna degli attestati di riconoscimento all'Italservice Pesaro. Alla manifestazione, erano presenti il Sindaco Matteo Ricci e l'Assessore Mila Della Dora.

La cerimonia è iniziata con le parole dell'Assessore allo Sport: "Dopo i festeggiamenti di giovedì scorso, abbiamo deciso di accogliervi nella Sala del Consiglio comunale per celebrare quello che è stato molto importante per la nostra città e per questo motivo siamo molto grati. Abbiamo pensato di consegnare a tutti voi un riconoscimento. Voglio ringraziare i giocatori, lo staff tecnico e addetti stampa. Perchè ognuno di voi ha contribuito a questo successo. Un grazie di cuore anche agli sponsor e al pubblico che ha sempre sostenuto la squadra''.

"Ormai non ne potete più di questi festeggiamenti (ride n.d.r), facciamo tutto questo per allungare la sensazione della vittoria. Abbiamo fatto una grande festa alla Palla - ha dichiarato Matteo Ricci - , dove hanno partecipato tante persone e siamo molto felici di questo. Questo scudetto è un risultato storico per la nostra città, ma la cosa più importante credo che sia stato il fatto che questo sport, sia entrato nel cuore dei pesaresi. Questo è il risultato più bello che si possa raggiungere. Bisogna ringraziare principalmente una persona, il presidente. Lui ha sempre creduto in un sogno, bisogna ammirare tutta la passione che la sua famiglia ci mette in questa attività. Il nome della nostra città - anche grazie a Sky Sport - ha fatto il giro d'Italia e del mondo. Noi eravamo a Coverciano e devo dire che è stato molto emozionante vedere la gioia dei tanti bambini pesaresi che erano lì per un torneo''.

Inoltre, a margine della cerimonia, ai nostri microfoni ha parlato il presidente Lorenzo Pizza: "E' una festa continua (ride n.d.r), però ci sta perchè abbiamo raggiunto un traguardo molto importante: lo scudetto è sempre lo scudetto, andremo in Europa e sicuramente questo sarà un evento unico. Oggi eravamo in comune e giovedì saremo alla Regione Marche. Investimenti per il futuro? Al momento la riconferma di Marcelinho, era richiesto da tutta Italia, però abbiamo voluto blindare il giocatore con un biennale. Lui ha accettato la nostra proposta. Lui e la sua famiglia stanno bene a Pesaro e questo ci rende davvero felici. Sicuramente inseriremo nuovi giocatori, perchè andremo in Europa e non vogliamo sfigurare. A breve ci muoveremo. Un messaggio per salutare Mancuso? Io lo ringrazio, lo abbraccio e dico che prima di essere un grande giocatore è un grandissimo ragazzo. Purtroppo non si è inserito nel modo migliore negli schemi del nostro mister''








Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2019 alle 13:54 sul giornale del 26 giugno 2019 - 1007 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, vivere pesaro, articolo, Italservice Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Xt