Uruguay: evaso dal carcere il boss della 'ndrangheta Morabito

1' di lettura 24/06/2019 - Il boss della 'ndrangheta Rocco Morabito è evaso dal carcere di Montevideo, in Uruguay, dove era rinchiuso da due anni.

Lo riporta il quotidiano locale El Observador, che cita fonti del ministero dell'Interno del paese sudamericano. Morabito, 52 anni, è scappato assieme ad altri tre fuggiaschi dal penitenziario che si trova nel pieno centro della capitale uruguaiana.

Il boss della mafia calabrese era stato arrestato a Montevideo nel 2017, dopo 23 anni di latitanza. Condannato in contumacia a 30 anni di reclusione per traffico di droga, Morabito era scappato in Uruguay, dove era noto come un imprenditore. Dal paese sudamericano ha continuato a gestire per oltre vent'anni il traffico di droga del suo clan verso l'Europa. A breve sarebbe dovuto rientrare in Italia per scontare la pena: lo scorso 29 marzo un tribunale dell’Uruguay aveva autorizzato la sua estradizione.






Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2019 alle 17:54 sul giornale del 25 giugno 2019 - 667 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carcere, evasione, 'ndrangheta, marco vitaloni, uruguay, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8V6





logoEV
logoEV