Oggi, 24 giugno 2019, ricorrono i 500 anni dalla scomparsa della nostra Lucrezia Borgia

1' di lettura 24/06/2019 - In seguito a vicissitudini legate ai giochi di alleanza tra Papa Alessandro VI Borgia e la famiglia Sforza di Milano, Giovanni Sforza, sposa Lucrezia il 2 febbraio 1493 a Roma.

Dobbiamo però attendere l’8 giugno dell’anno successivo per vedere il corteo nuziale, proveniente da Roma, giungere nella nostra città. L’ultimo tratto del viaggio è stato guastato da una grandissima pioggia, ma non certo l’accoglienza da parte dei pesaresi di allora, tanto che Lucrezia, quattordicenne, così scriveva a suo padre Alessandro VI:

“fummo ricevute con grandissima festa e soprattutto con grandissima dimostrazione di amore da tutto il popolo, donde trovamo una bella e comoda casa (Palazzo Ducale) e degli apparecchiamenti e delle feste son seguite” (Archivio Segreto Vaticano).

Con lo stesso cuore la città ti ricorda e ti ringrazia anche per questa preziosa testimonianza della ricca Pesaro rinascimentale.


Da: Francesco Fornaci, Associazione Sforza Pesaro






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2019 alle 08:29 sul giornale del 25 giugno 2019 - 1233 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Vz





logoEV