Grande successo per "Il Carpegna mi basta" trionfano Bucci e Petruccioli

Il Carpegna mi basta 2' di lettura 26/05/2019 - Si è corsa la a Carpegna la 11^ edizione della granfondo “Il Carpegna mi basta” su un percorso ridotto, a causa del maltempo degli scorsi giorni, a 34 Km e 1450 metri di dislivello mantenendo sempre la mitica salita al Cippo Pantani che ha reso famosa la gara marchigiana.

Anche questo fine settimana purtroppo il maltempo non ha risparmiato il territorio del Montefeltro mettendo alla prova ancora una volta gli organizzatori ed i bikers impegnati sul percorso. La costante di domenica 26 Maggio è stata la pioggia a tratti battente che ha reso il tracciato ancora più impegnativo. Ma non è bastata a scoraggiare gli oltre 600 bikers che si sono presentati nelle griglie di partenza allestite in Piazza Conti a Carpegna consapevoli della epica impresa che stavano per affrontare.

Partenza alle ore 10.00 sotto una pioggia insistente; già dalla prima salita si avvantaggia un gruppo di 4 bikers composto da Lorenzo Pierpaoli (Team Cingolani), Nico Mugnai (Team Scott Pasquini), Leopoldo Rocchetti (Bike Therapy) ed Emanuele Bucci (Team Frecce Rosse Rimini). Nei chilometri successivi ad allungare da solo al comando è Emanuele Bucci che dimostra di avere un ritmo insostenibile per tutti gli altri guadagnando parecchi secondi di vantaggio in poche centinaia di metri.

Ad inseguire da solo in seconda posizione resta Leopoldo Rocchetti con circa 1’ 30” di ritardo e staccati di altri 30” un quartetto con, tra gli altri, Nico Mugnai e Lorenzo Pierpaoli. Nella discesa dal Gpm il russo Serghey Mikhailouski (Team Mondobici) è autore di un grande recupero in discesa arrivando fino alla seconda posizione ma nella successiva salita al Cippo Pantani viene superato da Leopoldo Rocchetti.

Al Traguardo di Carpegna si presenta da solo Emanuele Bucci che va a vincere con il tempo di 1h 46’ 15”, seguito da Lepoldo Rocchetti in ritardo di 1’ 15” e in terza posizione dal russo Serghey Mikhailouski Nella prova femminile fa gara in solitaria la toscana Monica Petruccioli (GS Poppi) che va a vincere con il tempo di 2h 16’ 51” davanti a Valeria Bartolini (Bike Innovation) e Marta Maccherozzi (Ciclistica Mercatese).

La Granfondo “Il Carpegna mi basta” vi da appuntamento al 2020 naturalmente prenotando fin da ora una splendida giornata di sole.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2019 alle 16:24 sul giornale del 27 maggio 2019 - 2289 letture

In questo articolo si parla di sport, Il Carpegna mi basta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7U1