L’Osservatorio Valerio come “Centennial Observing Station”

1' di lettura 23/05/2019 - All’interno dell’Agrishow, in questa edizione particolarmente dedicata al clima, non poteva mancare l’Osservatorio Valerio del Comune di Pesaro, recentemente riconosciuto come stazione centenaria da parte dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO), agenzia delle Nazioni Unite.

Se ne parlerà venerdì 24 maggio dalle ore 11 presso il salone del piano nobile di Villa Caprile all’interno di un convegno realizzato all'interno del progetto europeo IDEAL sui cambiamenti climatici di cui il Comune di Pesaro è partner e avente il prestigioso patrocinio del Word Meteorological Organization.

Ecco il programma:
11:00 - Saluto di benvenuto DONATELLA GIULIANI, Dirigente Scolastico dell’I.I.S. “A. Cecchi” PEER HECHLER, Word Meteorological Organization
11:15 Apertura del convegno: Il programma dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale per il riconoscimento degli osservatori centenari
MARIA CARMEN BELTRANO, WMO Advisory board for the recognition of long-term observing stations L’Osservatorio Valerio del Comune di Pesaro nel tempo
ALBERTO NOBILI, Comune di Pesaro Fridays For future Climate Strike
DAVIDE BIANCHINI, Sentinelle dell’energia I primi passi dell'Osservatorio Valerio nel contesto operativo della meteorologia nazionale
LUIGI IAFRATE, CREA Gli osservatori centenari come stazioni di monitoraggio dell’evoluzione del clima urbano
CAROLINA VAGNOLI, IBIMET-CNR Il contributo dell’Osservatorio Valerio all’analisi del cambiamento climatico
LUCA BARBADORO, esperto progettazione europea

Modera il Presidente dell’Accademia Agraria in Pesaro FRANCA GAMBINI






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2019 alle 00:46 sul giornale del 24 maggio 2019 - 535 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Pa





logoEV