Dalla ginnastica artistica alla boxe, passando per il ciclismo, Ricci: "Campanara nuova casa per tante discipline"

1' di lettura 23/05/2019 - «Una parte dell’ex Fiera a Campanara sta diventando un luogo sempre più importante per lo sport. Abbiamo acquisito i padiglioni D e F. Il padiglione D è diventato Pala Nino Pizza ed è il campo dell’ Italservice. Oltre ad ospitare altre discipline, dal basket alla pallavolo. Il padiglione F sarà invece completamente ristrutturato e accoglierà la ginnastica artistica, la boxe e le arti marziali».

Lo dice Matteo Ricci nella palestra ex Genga, presentando il progetto insieme a Mila Della Dora. Non solo: «Abbiamo fatto un accordo con il gruppo Thormax per l’utilizzo di alcuni parcheggi dell’ex Fiera, dove realizzeremo un circuito per gli allenamenti del ciclismo. In attesa di realizzarne uno più grande dietro il palasport».

Quindi: «Continueremo a investire sugli impianti sportivi. Anche per candidare sempre più la città ad ospitare grandi manifestazioni». conclude Ricci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2019 alle 06:35 sul giornale del 24 maggio 2019 - 2500 letture

In questo articolo si parla di attualità, matteo ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7N8