Omicidio Malipiero, Zakaria Safri condannato all'ergastolo

Sabrina Malipiero 1' di lettura 22/05/2019 - Condannato all'ergastolo Zakaria Safri, giudicato colpevole dell'omicidio di Sabrina Malipiero. Il 38enne marocchino è stato protagonista della triste vicenda che vide la morte, il 13 luglio scorso, della 52enne commessa pesarese, uccisa nella propria abitazione in via Pantano.

Zakaria Safri è stato condannato al carcere a vita dai giudici al termine del processo. La vicenda aveva occupato le pagine di cronaca pesarese per l'efferato omicidio con il rinvenimento del corpo della donna uccisa da 10 coltellate.

Per la Corte d'Assise è omicidio aggravato da futili motivi in continuazione con la rapina. Oggi, la parola fine alla vicenda, con la condanna del 38enne all'ergastolo.

Delusi i legali della difesa, Giancluca Sanchini e Francesca Biagioli.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2019 alle 19:28 sul giornale del 23 maggio 2019 - 3877 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, redazione, omicidio, pesaro, articolo, Sabrina malipiero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7NC