"Portobello", 23 milioni di lavori fatti per la modernizzazione

Ricci porto 1' di lettura 21/05/2019 - «Negli ultimi anni il porto è rinato. Soprattutto grazie al Cantiere Navale, che è ripartito con la ristrutturazione degli yacht. Un’attività fondamentale sul piano economico, ma anche per ottenere un porto sempre più bello e attrattivo».

Al disegno Matteo Ricci, in un video su facebook sul futuro, aggiunge «crociere e viaggi verso la Croazia con la Goro. E gli oltre 23 milioni di lavori fatti su banchine, illuminazione, asfalti, telecamere e dragaggi».

Sul futuro: «Andremo avanti con la cassa di colmata e l'utilizzo darsena commerciale da parte delle imbarcazioni da diporto». Oltre «al ponte ciclopedonale tra Baia Flaminia e il resto di viale Trieste, su cui lavoreremo con determinazione, perché rappresenterebbe anche una grande attrattiva turistica».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2019 alle 10:14 sul giornale del 22 maggio 2019 - 2131 letture

In questo articolo si parla di attualità, matteo ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Iz





logoEV