"La comunità che verrà": convegno che dà avvio al quarantennale della cooperativa sociale Labirinto

quarantennale della cooperativa sociale Labirinto 15/05/2019 - “La comunità che verrà” è il primo appuntamento curato dalla cooperativa sociale Labirinto rivolto alla cittadinanza e alle socie e soci per celebrare il quarantennale della fondazione, anniversario che verrà festeggiato per tutto il 2019 con iniziative realizzate dai singoli settori.

L’obiettivo del convegno è sottolineare come la cooperativa, nata ascoltando le necessità e i bisogni delle persone e negli anni sempre al servizio della comunità, voglia continuare a progettare e costruire insieme alle persone che vivono il territorio un futuro inclusivo, partecipativo e condiviso.

“La comunità che verrà” si svolgerà giovedì 16 maggio a Pesaro, a Villa Cattani Stuart, via Trebbiantico 67. Alle 15.00 l’intervento di Simona Giommi, presidente della cooperativa, apre il convegno: una riflessione sulla comunità e sul suo futuro, attraverso punti di vista differenti. Gli interventi trattano infatti il ruolo della cooperazione nella trasformazione della comunità, l’impatto sociale generato sul territorio, come la comunità viene costruita attraverso la partecipazione attiva di soggetti impegnati nel tessuto locale e come l’innovazione sociale possa essere oggi motore dello sviluppo del territorio.

Al convegno partecipano Paolo Venturi, direttore AICCON, Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non profit, Eleonora Vanni, presidente nazionale di Legacoopsociali, Aldo Bonomi, sociologo, scrittore e fondatore dell’istituto di ricerca consorzio A.A.S.TER. e Marco Tognetti, direttore LAMA, development and cooperation agency. Il convegno sarà moderato da Stefano Carbone, psicologo ed esperto di sviluppo di comunità.

Al termine del convegno si aprono i lavori dell’assemblea generale delle socie e dei soci della cooperativa per approvare il bilancio al 31 dicembre 2018 e altri documenti. Per favorire la partecipazione della cittadinanza, delle socie e dei soci della cooperativa, dalle 15.00 al termine dell’assemblea ordinaria, la polisportiva MillePiedi cura lo spazio bimbi con attività e laboratori suddivisi per fasce di età.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2019 alle 00:26 sul giornale del 16 maggio 2019 - 672 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, cooperative, cooperativa sociale labirinto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7vA