Commercio, stanziato dalla Regione 1 milione di euro per le piccole attività

Andrea Biancani 1' di lettura 11/05/2019 - Possono accedere al bando micro, piccole e medie imprese che vendono al dettaglio o somministrano alimenti e bevande. Gli incentivi cofinanziano progetti di riqualificazione e manutenzione, ammesse spese anche per arredi e attrezzature.

Scade il 10 giugno ed è rivolto ai piccoli negozianti il bando per la riqualificazione delle imprese commerciali appena pubblicato dalla Regione Marche. Le risorse messe a disposizione, in totale 1 milione di euro, sosterranno progetti di riqualificazione e di valorizzazione di attività già avviate.

«Questo bando – spiega il consigliere regionale Andrea Biancani – offre un sostegno concreto ai negozi di piccole dimensioni che hanno sofferto più di altri la crisi economica. Gli incentivi sono infatti mirati per le micro, piccole e medie imprese commerciali, già esistenti, che vendono al dettaglio o somministrano al pubblico alimenti e bevande. La Regione cofinanzia i progetti di manutenzione e riqualificazione che consentiranno di rinnovare gli spazi commerciali. Un aiuto significativo per un settore che, nonostante le difficoltà, continua a dimostrare capacità innovative e voglia di reagire».

Sono ammessi al contributo gli interventi relativi a ristrutturazione, manutenzione ordinaria e straordinaria, ampliamento dei locali e acquisti di attrezzature e arredi strettamente legati all'attività di vendita. Sono escluse le spese relative al deposito merci nonché agli uffici e non sono compresi gli allestimenti dei veicoli. La spesa ammissibile, al netto di IVA, non può essere inferiore a euro 15.000 e superiore a euro 60.000.

Le domande possono essere inoltrate tramite posta elettronica certificata (PEC) a regione.marche.finanzcom@emarche.it, maggiori dettagli nella sezione bandi della Regione Marche (www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Bandi).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2019 alle 09:30 sul giornale del 12 maggio 2019 - 784 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, andrea biancani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7mM