Sconfitta indolore per la Paspa in Toscana. Meta all'esordio di De Angelis

2' di lettura 15/04/2019 - Ultima trasferta di stagione amara per la Paspa Pesaro Rugby. Con la salvezza già in tasca la Paspa fa ritorno dalla Toscana con una sconfitta per 34-21 contro il Prato Sesto, secondo in classifica e in piena corsa playoff.

Una partita che aveva dato l’illusione di poter terminare in maniera diversa, con i pesaresi a chiudere in vantaggio il primo tempo per 14-12 grazie alle mete di Mokom, bravo a raccogliere un calcetto a scavalcare di Joubert, e dell’esordiente under 18 Simone De Angelis su calcio al largo. Purtroppo proprio in chiusura di primo tempo la meta dei padroni di casa che accorciavano le distanze.

E’ proprio questa meta a infondere coraggio ai toscani che rientrano in campo con maggior determinazione e complice anche il diluvio universale che si abbatte su Sesto Fiorentino, riescono a girare la partita realizzando altre due mete. Pesaro solo a partita praticamente chiusa trova la terza meta di giornata con Antonelli bravo a bucare la difesa e poi a calciare avanti, con Joubert a schiacciare.

“Diciamo che forse hanno avuto più fame di noi – a fine gara il tecnico Mazzucato – Nel momento in cui è cresciuta la loro aggressività noi l’abbiamo un po’ subita e loro hanno preso il largo. Però direi che la squadra si è comunque comportata molto bene contro una squadra in corsa per i playoff promozione”.

Una partita per Pesaro con tanti giovani in rosa, a partire dall’esordio con meta di De Angelis: “Sono stati tutti davvero bravi, sia chi è partito in campo e chi dalla panchina. Hanno tutti retto l’impatto. Lo stesso Simone che è partito titolare non sembrava alla prima gara in serie A. Non ha dimostrato di subire l’impatto con la categoria e evidentemente l’Accademia che sta frequentando gli ha dato la sicurezza necessaria. Poi ha avuto pochi palloni, ma quelli che ha avuto li ha gestiti bene, non perdendoli e togliendosi pure la soddisfazione della meta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2019 alle 00:33 sul giornale del 16 aprile 2019 - 368 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6wO





logoEV