Ma Pasqualon, a j dém la “laura”! Questa sera allo Sperimentale lo spettacolo di Carlo Pagnini. Ingresso libero, volume in omaggio

18/03/2019 - Nasce dall’ inesauribile fantasia di Paolo Pagnini l’idea di insignire Odoardo Giansanti, detto “Pasqualon”, della Laurea ad honorem e “ad memoriam” in Comunicazione e Giornalismo.

C’è tanto, nella produzione di Pasqualon, che potremmo oggi ricondurre ad alcune tipologie dei nostri moderni media con tutta l’interazione che scaturiva dalle performance dal vivo del “nostro” con il suo pubblico, e dal fatto che poi quanto recitato restava, in forma stampata, in mano a chi lo comprava non già per leggerlo, ma soprattutto per contribuire con un obolo alla sopravvivenza quotidiana del poeta. Una “laura” in puro vernacolo pesarese, del tutto inedita e speciale, incentrata, appunto, sui temi della Comunicazione e del Giornalismo.

Un Comitato appositamente istituito, ha pensato di affidarsi all’ UNILIT-Università Libera Itinerante (itinerante proprio come Pasqualon) quale soggetto Accademico ideale per il conferimento del riconoscimento.

A sostegno dell’iniziativa, che si avvale del patrocinio del Comune di Pesaro e del fondamentale sostegno di Banca di Pesaro, si sono uniti il Circolo della Stampa di Pesaro e la Società Pesarese di Studi Storici.

Protagonista della serata, in programma questa sera, lunedì 18 marzo, alle ore 21, presso il Teatro Sperimentale intitolato proprio ad Odoardo Giansanti, sarà Carlo Pagnini che, da sempre, da voce e corpo al Poeta Pesarese. L’ evento di conferimento è stato pensato come la rivisitazione di una sessione di laurea: con interventi istituzionali e accademici, declamazioni per interposto interprete di brani del laureando Pasqualon e la “lectio magistralis” tenuta da Carlo Pagnini.

“Lectio Magistralis” ricavata da un racconto in rima in 12 canti intitolato “El Pasqualonèri del XXI Secol” (Ideostampa) che, per l’occasione, in edizione speciale, sarà donato a quanti (e solo a quelli che) prenderanno parte alla manifestazione di oggi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2019 alle 06:01 sul giornale del 19 marzo 2019 - 1453 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5qY