Vuelle, trasferta impossibile contro Milano. Calbini: "Serviranno energia, intensità e qualità"

Paolo Calbini 3' di lettura 09/02/2019 - Trasferta impossibile per la VL Pesaro sul campo dell’Armani Milano. La capolista del campionato è appena reduce dalla bella partita di EuroLeague contro il Darussafaka, disputata ieri sera al Forum di Assago e vinta per 90-78 nel finale dopo una dura sfida tutta tira e molla, ma c’è da star certi che il roster lunghissimo a disposizione di coach Pianigiani, nonostante alcune assenze come quella del pesarese DOC Cinciarini, non pagherà più di tanto la stanchezza fisica e scenderà sul parquet caricato al massimo.

Anche perché il giudice sportivo ha respinto il ricorso di Milano contro la sconfitta a tavolino inflitta nella gara di Pistoia, e quindi i campioni in carica ce la metteranno tutta per tornare subito al successo contro la Vuelle. Eppure la scorsa stagione fu proprio una fantastica vittoria al Forum di Assago che consentì ai biancorossi di conquistare la salvezza, e, siccome a volte i miracoli si ripetono, bisogna aver fiducia nei ragazzi di coach Boniciolli e nella loro sete di rivincita dopo la buona gara gettata alle ortiche contro Venezia.

Anche stavolta è il vice-allenatore Paolo Calbini a presentare la sfida che attende i biancorossi: "Milano può contare su un roster molto lungo, con molta qualità, fisicità e tecnica. È una squadra costruita per puntare alle prime 8 posizioni in EuroLeague e, oltre che in campionato, la settimana prossima sarà in campo anche nelle Final Eight di Coppa Italia a Firenze".

"Da diverse stagioni, Milano è tra le migliori formazioni a livello nazionale e continentale"
ha proseguito Calbini “e quindi non credo che avranno problemi di stanchezza o cali fisici dopo la partita disputata contro il Darussafaka, data la grande lunghezza delle loro rotazioni. Tutti i giocatori a disposizione di Pianigiani sono di prima fascia come livello tecnico, e potrebbero essere titolari in qualsiasi squadra: basti pensare a nomi del calibro di James, Nunnally, Jerrells, Bertans, Della Valle e Fontecchio".

"Nell'ultimo turno di campionato i milanesi hanno vinto sul parquet di Pistoia, prima di perdere il match a tavolino, e per loro questo sarà sicuramente uno stimolo ulteriore per rifarsi. Noi dovremo avere quindi un buonissimo impatto sul match, soprattutto nei primi 7-8 minuti di gara. Ci serviranno molta energia, intensità e qualità per tenere testa ai campioni d’Italia in carica"
ha concluso Calbini “e conto che i nostri ragazzi confermeranno anche contro Milano i buoni segnali positivi, in termini di agonismo e di qualità di gioco, offerti contro Venezia, nonostante la sconfitta finale”.

Sarà probabilmente della partita anche McCree, che si è ripreso dall’infortunio alla mano, ma di certo non sarà al massimo della condizione, e quindi coach Boniciolli lo terrà in campo solo per qualche minuto indispensabile. E si spera che da Murray arrivi un’altra prestazione di buon livello come l’ultima offerta contro Venezia, che giri finalmente in positivo la sua stagione fin qui abbastanza deludente. Ma per provare a fare l’impresa contro i campioni in carica occorrerà ai biancorossi non mollare mai come intensità difensiva per tutti i 40 minuti, evitando sia un approccio troppo morbido alla gara, sia quei cali di tensione agonistica e quei troppi errori al tiro (anche da 10 centimetri dal ferro…), che sono loro costati l’amara sconfitta contro i lagunari.

Ci sarà poi, ovviamente, l’”effetto arbitri”, che si è rivelato praticamente decisivo, nei secondi finali di gioco, per confezionare il risultato contro Venezia, e che sarà di evidente importanza anche contro la capoclassifica. Ma di questo non vogliamo parlare. Palla a due alle 18:15 domani sera al Forum di Assago. Sarà come una sfida fra una corazzata e un peschereccio, ma mai dire: mai.






Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2019 alle 09:05 sul giornale del 10 febbraio 2019 - 843 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vivere pesaro, sport pesaro, vuelle, Alberto Pisani, articolo, consultinvest pesaro, Paolo Calbini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a386





logoEV