Classici viennesi: seminario all'Auditorium Palazzo Montani Antaldi

2' di lettura 06/02/2019 - L'Università dell'Età libera di Pesaro organizza un seminario dedicato al Classici viennesi all'Auditorium Palazzo Montani Antaldi.

Università dell’Età Libera

Enrico Capodaglio e Lucia Ferrati


Classici viennesi

Sigmund Freud, Il disagio nella civiltà, sabato 9 febbraio 2019
Joseph Roth, La marcia di Radetzky, sabato 16 febbraio 2019
Robert Musil, L’uomo senza qualità, sabato 23 febbraio 2019


“Intere civiltà sono diventate nevrotiche proprio per sforzarsi di essere civili”: così scrive Sigmund Freud nel Disagio nella civiltà (1930), l’opera in cui indaga come ogni società reprime l’aggressività, che si traduce in istinto di morte, e l’eros anarchico. Tornare alla natura per salvarsi non è possibile né desiderabile. Cosa bisogna fare allora? La risposta è problematica.

Joseph Roth, nella Marcia di Radetzky (1932), rievoca, con la sua arte sensuale e struggente, un tempo perduto, e forse per alcuni felice: l’Impero austroungarico. È una formazione politica multietnica, che comprende più di una decina di nazioni, lingue, culture e le fa convivere intorno al mito paterno dell’imperatore.

Robert Musil nell’Uomo senza qualità (1930-2), ambientando il romanzo nello stesso periodo prebellico, ci dà un’anticipazione potente del mondo di oggi, nel quale godiamo di tante qualità, però manca l’uomo: una fede potente, una personalità integra, una morale salda. Nella sua opera di mille pagine già si intuisce il navigatore del Web, spettatore trascolorante, curioso di tutto ma senza consistenza, alla ricerca di uno scopo che non trova. La nostra personalità contemporanea, nelle sue problematiche cruciali, indecisa tra la nostalgia di un eden e la voglia di conoscere e di battersi, è messa a fuoco in modo sorprendente in queste tre opere di quasi un secolo fa.


da Università dell'Età Libera
Pesaro







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2019 alle 17:31 sul giornale del 07 febbraio 2019 - 1327 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, pesaro, Università dell'Età Libera, Università dell'Età Libera pesaro, età libera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a33n





logoEV